IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Morte dell’agente Turra: Franco Gabrielli in visita alla caserma di Bolzaneto

Il capo della Polizia proseguirà la sua visita in Liguria spostandosi nel Ponente

Genova. Il capo della polizia Franco Gabrielli è rimasto per più di un’ora nella caserma di Bolzaneto per una visita istituzionale al Reparto mobile di Genova, dove prestava servizio Diego Turra, morto il 6 agosto a Ventimiglia poco prima degli scontri del Reparto con i no border.

Il capo della polizia Gabrielli a Genova

Terminata la visita, durante la quale non ha rilasciato dichiarazioni, Gabrielli si è recato in elicottero a Sanremo per visitare la camera ardente dell’agente deceduto, poi sarà la volta della Questura di Imperia.

In questa occasione, a Genova una delegazione della segreteria provinciale del Siap ha incontrato il capo della polizia. “Ancora una volta il Prefetto Gabrielli ha dimostrato l’autorevolezza che lo ha contraddistinto in questi pochi mesi di mandato, dando un segnale fortissimo di vicinanza ai poliziotti genovesi e ascoltando i rappresentanti sindacali in un clima costruttivo, offrendo la possibilità di confrontarsi prima di tutto con un poliziotto, prima che con colui che ricopre un ruolo politico”, ha dichiarato il segretario Roberto Traverso.

Il Siap ha rappresentato le gravi problematiche connesse all’invecchiamento del personale e al mancato turn over e la necessità di maggiori tutele e screening sanitari del personale dal punto di vista fisico e da quello psicologico. “Come ha convenuto il Capo della Polizia questo percorso va intrapreso da più parti con la collaborazione anche della parte di sindacale, che in Polizia si vede gravata del doppio ruolo di rappresentare i colleghi dal punto di vista delle rivendicazioni politiche ed economiche, ma anche dal punto di vista della tutela dei lavoratori”, conclude Traverso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.