Blitz

Milioni di euro dell’otto per mille e del ministero per i beni culturali sottratti da coop sociali del ponente ligure

Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno acquisito documentazione presso enti pubblici, le ipotesi sono associazione per delinquere e malversazione

Provincia. Gli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Savona hanno eseguito, su disposizione del Pm Chiara Venturi, numerose perquisizioni presso uffici di Enti pubblici e sedi di cooperative sociali.

Gli uomini delle fiamme gialle questa mattina hanno fatto scattare un blitz con perquisizioni presso le sedi di cooperative, in abitazioni private ed in enti pubblici. Uomini della Finanza sono entrati in azione ad Albenga, Imperia, Sanremo e Arma di Taggia.

Le indagini si inquadrano in un’articolata inchiesta condotta dalle Fiamme Gialle e coordinata dalla procura della Repubblica di Savona nell’ambito della quale sono state già accertate indebite sottrazioni per circa un milione e 200 mila euro dalle casse della diocesi di Albenga-Imperia ottenuti prevalentemente da devoluzioni relative all’otto per mille e destinati ad iniziative benefiche e caritatevoli. Tra le somme sottratte anche ingenti fondi originariamente destinati alle cosiddette “adozioni a distanza”.

Il filone investigativo sembra ora estendersi anche ad ipotesi di associazione per delinquere che vede coinvolti, a vario titolo, personaggi di rilievo del tessuto socio economico ingauno-imperiese. Tra gli indagati anche Sergio Oderda, presidente della cooperativa “Il Cammino”: clicca qui per l’articolo. ed altre persone a lui collegate.

Operazione della Finanza, perquisizioni in corso nelle sedi delle cooperative sociali

Le ipotesi per le quali i militari hanno proceduto sono quelle di malversazione per il conseguimento di erogazioni pubbliche poste in essere da un noto consorzio di cooperative sociali, “Il Cammino”, beneficiario di fondi pubblici per altri 2 milioni di euro destinati all’acquisto ed alla ristrutturazione della dimora storica “Palazzo Curlo – Spinola” a Taggia, immobile vincolato dalla Soprintendenza.

Operazione della Finanza, perquisizioni in corso nelle sedi delle cooperative sociali

Il finanziamento di 2 milioni risulterebbe solo in minima parte utilizzato per l’acquisto e la ristrutturazione dell’immobile storico. Buona parte dei 2 milioni è stato invece direttamente destinato a ripianare sofferenze bancarie del consorzio.

Accertate infine, in pregiudizio del consorzio costi di rilievo relativi a contratti di leasing di auto di lusso utilizzate da alcuni dirigenti dello stesso.

leggi anche
SERGIO ODERDA
Colpo di scena
Associazione per delinquere: indagato il presidente del “Cammino” Sergio Oderda
cooperativa cammino via armea sanremo
Blitz
Operazione della Finanza, perquisizioni in corso nelle sedi delle cooperative sociali
don suetta ingresso diocesi
Altro nome
Inchiesta “Il Cammino”, indagato anche il vescovo Tonino Suetta
ordinazione vescovo antonio suetta
Replica
Inchiesta “Il Cammino”, la difesa del vescovo Tonino Suetta
sacerdote prete
Money
Inchiesta su don Suetta, lo sfogo di un sacerdote: “Eravamo alla bancarotta…”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.