IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Albenga vince il triangolare con Taggia e Sanremo

Loanesi e Olimpia Carcarese mettono a segno importanti colpi di mercato; Vado e Finale vincono i test amichevoli

Savona. L’Albenga si è aggiudicato la terza edizione del trofeo “Città di Taggia”, vincendo il triangolare con Taggia e Sanremo.

Gli ingauni hanno superato (2-0, Perlo, Raiola) il Taggia, sconfitto (1-0, Gambacorta) anche dal Sanremo.

Nella gara decisiva i bianconeri hanno regolato (2-0, Calcagno, Raiola) i matuziani, cogliendo un risultato di assoluto prestigio.

Il Vado ha superato (5-4) il Little Club G.Mora nel test amichevoe disputato sul sintetico del Dagnino, per i rossoblù sono andati a segno Mora, Parodi, Scaburri, Di Pietro e Aurelio.

Il Finale ha vinto (1-0, Saba) l’amichevole esterma giocata sul Ponzo di Bragno, con i locali, allenati da Cattardico.

Continua a suon di acquisti il derby di mercato tra le due squadre di Carcare, l’ultimo colpo è messo a segno dall’Olimpia Carcarese del presidente Carlo Pizzorno, che ha messo a disposizione di mister Fiori il centrocampista, ex Calizzano, Leandro Gelsomino.

La Loanesi ha messo la ciligina sulla torta su una interessante campagna acquisti, acquisendo il diritto delle prestazioni sportive dell’argentino Leandro Carubini (nelle foto), che arriva dalla Serie B “gaucha”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.