IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hip hop, a Savona arriva il noto ballerino Ben Wichert

L'evento è stato voluto fortemente da due Associazioni: Semplicemente Danza ed il Centro Accademico Danza Moderna

Più informazioni su

Savona. Un altro grande protagonista del mondo Hip Hop sbarca a Savona. Si tratta di Ben Wichert di “Legion X”, un ballerino d’eccezione conosciuto in tutto il mondo per le sue performance, che, direttamente dalla Germania, oggi sarà nella città della Torretta.

L’evento è stato voluto fortemente da due Associazioni che hanno a cuore la preparazione e la formazione di qualità dei propri allievi: Semplicemente Danza ed il Centro Accademico Danza Moderna diretto dalla Prof. Cristiana Rossi.

Dopo il successo di venerdì scorso con lo stage di Popin Smiley, ballerino ed insegnante presso la prestigiosa scuola parigina Just Debout School, che si è svolto nei locali del Centro Accademico Danza Moderna, si replica con questo altro personaggio di spicco dell’hip hop teutonico alle Officine.

Grandi nomi che impreziosiscono l’offerta formativa delle due scuole di danza ed offrono prestigio alla città di Savona che li ospita. Questi eventi nascono anche dalla volontà di un gruppo di ragazzi giovani e volenterosi che vogliono innalzare il livello dell’Hip Hop a Savona: gli Ogge Brothers, quattro fratelli italo brasiliani che hanno già calcato i media nazionali.

Con la loro collaborazione da ottobre partiranno interessanti percorsi formativi con grandi nomi tra cui Mr. Byron per l’hip hop, Don Marasigan per la danza moderna, Alex Atzewi per la danza contemporanea. Sono questi solo alcuni dei maestri che si avvicenderanno nelle sale del Centro Accademico Danza Moderna di Corso Italia 25r a Savona.
Cristiana Rossi, Semplicemente danza, Alessandro Pitzalis uniti nell’intento di formare una sinergia comune che coinvolga tutti i loro allievi per aumentare le possibilità di studio. L’hip hop infatti è condivisione di intenti: “La diversità deve essere un punto di unione ed un punto di partenza per crescere insieme!” dicono gli insegnanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.