IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il comandante Alessandro Guerri lascia la Capitaneria di Loano, arriva Erik Morzenti

Era arrivato tre anni fa da La Spezia, tante le attività di soccorso ma anche l'impegno per la cura dell'ambiente marino

Loano. Estate ormai agli sgoccioli ed è arrivato il momento dei saluti per il tenente di vascello Alessandro Guerri. Lascia il comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Loano-Albenga. Al suo posto subentra il tenente di vascello Erik Morzenti.

Il comandante Guerri, durante il suo mandato, ha coordinato svariate operazioni di soccorso non solo davanti al litorale pietrese e loanese, ma anche nell’alassino e andorese potendo contare sulla fattiva collaborazione dei comandanti degli uffici distaccati del ponente ligure. Si era occupato anche delle ricerche del pescatore di 73 anni Angelo Pasquasio, scomparso in mare nel tratto di mare compreso tra Borgio e Loano nel gennaio dell’anno scorso.

Ha anche partecipato attivamente all’apertura del parco sottomarino attorno all’isola Gallinara e alle navi romane adagiate sui fondali davanti ad Albenga.

Guerri era arrivato tre anni fa a Loano dopo aver prestato servizio a La Spezia come Capo della Sezione Operativa. Al suo posto arriva Erik Morzenti che aveva prestato servizio al comando centrale della Capitaneria di Porto di Roma.

Domani mattina alle 10,30 presso piazza Capitaneria di Porto nella Marina di Loano si terrà la cerimonia di avvicendamento tra i due ufficiali della guardia costiera alla presenza delle autorità cittadine, ma anche militari e del comandante provinciale Enzo Vitale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.