In funzione

Ztl a Pietra Ligure, in azione il controllo elettronico: prime sanzioni

telecamere

Pietra Ligure. Sono già un centinaio i rilevamenti degli occhi elettronici che vigilano la zona a traffico limitato di Pietra Ligure. Dopo la fase sperimentale che è durata quasi due mesi, il controllo elettronico è entrato in piena funzione ed il sistema ha iniziato a fotografare i primi veicoli non autorizzati presenti nelle Ztl pietresi.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione di 85 euro, conciliabile se pagata nei primi 5 giorni, con un importo di 59,50 euro.

Novità anche nella possibilità di sosta nel centro storico: verrà presto inaugurato il nuovo parcheggio del cantiere destinato ad ospitare i residenti della zona centrale della cittadina, i commercianti e gli esercenti della stessa zona con le modalità previste da un’apposita delibera di giunta comunale approvata il 26 luglio scorso.

In zona Ajetta ingresso per tutti dalle 8 alle 20, dopo le 20 accesso solo ai residenti e motocicli, mentre nella zona di via Regina accesso solo ai mezzi autorizzati, mentre tra le 5 le 9 del mattino e dalle 14 e 30 alle 15 e 30, tutti i veicoli che devono caricare/scaricare.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.