L'attacco

A Varazze furti e rapine, il consigliere Cerruti dà la sveglia all’amministrazione

Chiesta più attenzione sul problema sicurezza dopo gli ultimi episodi accaduti in città

gianantonio cerruti

Varazze. “Il pericolo è latente e se non si ferma il lento degrado, poi degenera”. Gianantonio Cerruti, capogruppo di Amo Varazze in minoranza, va all’attacco sul tema della sicurezza è determinato e invoca più tutela per i cittadini affinché non si ripetano aggressioni e rapine come quella capitata sabato sera al presidente dell’Ascom Andrea Gargioni. In vico dell’Oro è stato aggredito e rapinato da due balordi che lo hanno massacrato di botte.

Cerruti denuncia anche la “presenza di persone che fanno forte pressione psicologica con continue richieste di elemosina ai cittadini, che giustamente sono preoccupati”.

mendicante

Per molti varazzini la presenza di questuanti che stazionano all’esterno di esercizi commerciali, nei vicoli dei centro e davanti alle chiese, rappresenta una forma di vero e proprio “stalking”. “In tal senso, pur essendo informata su tutto, l’amministrazione comunale è assente e questo lo ritengo molto grave. Che dire poi della coppia di anziani molto conosciuta aggredita e rapinata in un’abitazione di via Cavetto. Anche quello è un segnale d’allarme che ora più che mai va tenuto in considerazione. E’ necessario prendere dei tempestivi provvedimenti prima he la situazione possa sfuggire di mano”.

Lo stesso consigliere pur ricordando che “mendicare non è reato” sottolinea tuttavia che “la presenza massiccia di questuanti può avere ripercussioni sull’immagine turistica della città proprio in questo periodo di grande affluenza di bagnanti. Decoro, ma anche sicurezza. Perché i rom – sottolinea – arrivano in gruppo e mentre loro mendicano gli altri entrano negli appartamenti per compiere furti o addirittura rapine”. E che dire poi del fenomeno del l’abusivismo sulla passeggiata? “Mai risolto neppure quello nonostante i proclami del sindaco-sceriffo Bozzano”, sottolinea Cerruti. “Senza creare allarmismi, c’è da lavorare per rimettere in ordine una situazione che sta peggiorando e l’amministrazione non ha l’attenzione necessaria”, conclude il capogruppo di “Amo Varazze”.

leggi anche
auto
Che violenza
Varazze, aggredito e rapinato il presidente dell’Ascom Andrea Gargioni
Galliera - pronto soccorso
Le indagini
Aggredito e rapinato a Varazze, Gargioni trasferito al Galliera di Genova
Varazze - comune
La replica
Polemica sulla sicurezza a Varazze, Bozzano replica a Cerruti: “Attivate diverse iniziative”
Varazze
Emergenza?
Sicurezza, il gruppo “Varazze la tua città” chiede Consiglio comunale straordinario
Galliera - pronto soccorso
Le indagini
Dovrà essere operato al volto il presidente dell’Ascom Gargioni massacrato di botte a Varazze
Varazze panorama
L'appello
Categorie preoccupate, dopo l’aggressione di Gargioni chiesto un vertice sulla sicurezza

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.