IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, serata di gloria per Boufrakech, De Vincenzo, Kuka, Zambarino e Toselli

Termina con un pareggio l'avvincente match tra Luca Adami e Andrea Verus

Spotorno. Serata strepitosa per gli appassionati di boxe sabato 9 luglio a Spotorno, con la manifestazione “Dalle Alpi al Mare” organizzata dalla Pugilistica Carlevarino con la collaborazione del Comune di Spotorno e della Polisportiva Spotornese.

Non solo grande pugilato sul ring di Spotorno, ma spazio anche ad altri sport: protagoniste le bravissime atlete di Semplicemente Danza e, a coronare l’atmosfer,a ci hanno pensato i musicisti del gruppo di percussioni mediorientali con Matteo Rebora.

“Tutte le volte che organizziamo una riunione di boxe – commenta Massimiliano Brazzino, vicepresidente della Carlevarino – cerchiamo di coinvolgere altre discipline per dare uno spettacolo completo. Questo grazie al maestro Glauco Cocca, sempre alla ricerca di personaggi da conglobare nelle manifestazioni”.

Alle ore 20,30 il presidente di riunione Roberto Bracco ha dato il via alla competizione. Il primo incontro, categoria 57 kg Junior femminile, termina con un pari tra le atlete Melanie Torres (Sport Arti Marziali Savona) e Asia Barone (Accademia Pugilistica Livornese).

Nel secondo incontro, categoria 52 kg Senior, vittoria ai punti per il francese Marvin Callea della Nice Boxe contro Emil Mingardo della Biella Boxe.

Nel terzo match, categoria 54 kg Junior, vittoria ai punti per il ligure Francesco Zambarino (Team Ronny e Cry Boxe di Alassio) su Francesco Mascari (Rosolino Grignani di Lodi).

A seguire, per la categoria Youth 60 kg, successo del francese Alim Djamaldiev (Nizza Boxe) ai danni del pur bravissimo Danilo Re (Pugilistica Savonese). Secondo il parere del parterre tecnico i giudici sono stati generosi nel verdetto: Danilo avrebbe meritato di più.

Nel quinto incontro, categoria Senior 75 kg, pari tra Andrea Demasi del Genova Boxing Team e Davide Piccaluga della Boxe Baroni di Torino.

Per la categoria Senior 91 kg vittoria del francese Soufian Rachid (Nice Boxe) contro il pugile italiano Fabio Brambilla (Team Ronny e Cry Boxe).

Il settimo incontro, categoria Senior kg 64, ha visto imporsi Morgan Toselli (Sport Arti Marziali Savona) su Cristian Gazzano (Sanremo Boxe).

A seguire, per la categoria Senior 75 kg, vittoria del pugile di casa Christian De Vincenzo (Pugilistica Carlevarino) contro il bravo Alessio Passanante (Boxe Baroni).

Nel nono incontro, categoria Élite 60 kg, si è imposto il pugile della Boxe Academy di Cairo Montenotte, Sedik Boufrakech, contro Luca Scarano della Pugilistica Augusta Taurinorum.

Sempre per la categoria Élite 60 kg, vittoria per un altro pugile locale, Luan Kuka della Pugilistica Carlevarino, contro Bien Jerome Aquino della Segrate Boxe.

Poi, per la categoria Élite 75 kg, successo di Edmir Sinanaj (Rosolino Grignani) contro Enrico Ricci (Genova Boxing).

Nel dodicesimo ed ultimo incontro, ancora per la categoria Élite 75, pareggio nel “derby” savonese tra Andrea Verus (Pugilistica Savonese) e Luca Adami (Boxe Cairese). I due atleti hanno combattuto fino all’ultimo secondo, terminando le tre riprese con un abbraccio altamento sportivo.

Al temine degli incontri sono stati premiati il maestro Giovanni Renesto per aver raggiunto 80 anni di età e Luan Kuka come miglior pugile della manifestazione.

La Pugilistica Carlevarino, organizzatrice dell’evento, ha ringraziato i suoi tecnici Giovanni Renesto, Glauco Cocca, Massimo Papaleo, Franco Gambetta e Franco Piccardo per il lavoro svolto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.