IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rissa a PerBacco: trenta coinvolti, Croce rossa e Carabinieri sul posto

Serata conclusa da una lunga e complessa rissa a PerBacco, la sagra estiva di Stella San Bernardo

Stella. Conclusione con rissa per il sabato sera di PerBacco, a Stella San Bernardo. Una trentina le persone coinvolte, con intervento dei militi della Croce Rossa e di una pattuglia dei Carabinieri.

La rissa si è sviluppata poco dopo mezzanotte, quando già la serata e la musica stavano andando verso la conclusione. Con ancora un’ottantina di persone in pista, quello che sembrava un consueto “pogo” si è trasformato in una rissa che ha trascinato con sé una trentina di persone, tra combattenti e coloro che cercavano di separarli. Tra i venti e i trent’anni l’età delle persone coinvolte. Non chiaro il motivo scatenante, forse dovuto a qualche osservazione sulle presenze femminili o l’eccesso di alcolici. La serata, infatti, era quasi conclusa e non poche erano le bottiglie di vino e birra consumate dai commensali.

Il combattimento si è svolto in più riprese, con alcuni dei contendenti che, dopo essere stati separati, sono tornati alla carica. Sono volati pugni e calci, tanto che la musica è stata interrotta e la serata precipitosamente conclusa dal DJ; qualcuno ha riportato ferite, fino anche a sanguinare, mentre venivano brandite anche sedie. Fortunatamente non si è passati al lancio delle bottiglie e nessuno è sembrato armato.

La dinamica della rissa si è estesa anche a chi cercava di portare calma; l’intera scena è durata quasi cinque minuti, con ripetute ondate che si spostavano dalla pista ai tavoli. Ancora dopo la definitiva divisione dei principali contendenti, si sono levate altre urla.

La sagra si è così rapidamente svuotata. In un secondo momento, a violenze ormai calmate, è giunta un’ambulanza della Croce rossa, i cui militi hanno provveduto a medicare alcuni dei giovani coinvolti, quelli rimasti sul posto al termine della rissa. Pochi minuti dopo anche una pattuglia dei Carabinieri, con a bordo due militari, si è recata sul posto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.