Loano, il Leo Club Doria ha presentato la barca a vela per disabili donata al Circolo Nautico - IVG.it
Presentazione ufficiale

Loano, il Leo Club Doria ha presentato la barca a vela per disabili donata al Circolo Nautico fotogallery

L'imbarcazione, battezzata "Opportunity", è stata acquistata grazie a numerose raccolte fondi avvenute durante tutto l’anno

Loano. E’ stata presentata oggi pomeriggio alla Marina Beach di Loano “Opportunity”, la barca a vela di classe 2.4 nata per consentire a chi è costretto sulla sedia a rotelle di veleggiare in autonomia e sicurezza.

L’iniziativa è del Leo Club Loano Doria, che ha scelto il nome di “Opportunity” per trasmettere in modo chiaro quale sia l’obiettivo di questo progetto di solidarietà: consentire a chi si trova in sedia a rotelle di provare le emozioni indescrivibili che si possono vivere quando si è immersi nell’elemento naturale che più caratterizza il nostro paese.

La barca, come spiega il presidente del Leo Club Loano Doria Jacopo Ferraro, è stata acquistata tramite numerose raccolte fondi avvenute durante tutto l’anno: “Quest’anno abbiamo portato avanti un’iniziativa che ha avuto un grande successo: da ex velista, abbiamo pensato di impegnarci nell’acquisto di una barca speciale che consente a ragazzi disabili di navigare in autonomia. E’ stato un progetto ambizioso che, inizialmente, contavamo di portare a termine nel giro di qualche anno e invece con grande soddisfazione in soli 8 mesi abbiamo raccolto la somma necessaria per l’acquisto, ovvero 6500 euro. Per noi è un successo straordinario perché siamo un Club formato da 13 ragazzi tra i 15 e i 30 anni e il nostro grande impegno è stato ripagato, ma soprattutto Loano si è fatta sentire al 100 %”.

“Abbiamo avuto partner importanti: l’intero progetto è stato patrocinato dal Comune di Loano, sempre molto presente, la nostra sede, che è lo Yacht Club Marina di Loano, e la Marina tutta ci hanno sostenuto e inoltre abbiamo avuto degli sponsor che ci hanno dato un contributo economico che sono quelli scritti sulle vele: lo ‘Studio Piccinini – amministrazioni condominiali’ e ‘Doppia J – Gestione Supermercati’, il Circolo Nautico Loano, che ha garantito un servizio di scuola vela ai disabili gratuito, il Lions Club Loano Doria, i nostri senior, che non mancano mai di offrirci il loro contributo e il Distretto Leo 108Ia3, nella figura del presidente Luca Russo” aggiunge Ferraro.

A spiegare quale sarà il futuro di Opportunity è ancora il presidente del Leo Club: “Questa imbarcazione verrà donata al Circolo Nautico di Loano così che possa garantire un servizio di scuola vela gratuito per tutti quelli che vorranno provare la barca, ma speriamo che il servizio poi possa essere esteso”.

Grande entusiasmo è stato espresso anche dall’assessore comunale allo sport Remo Zaccaria: “La nostra presenza qui oggi rappresenta la vicinanza dell’amministrazione a questa lodevole iniziativa. Appena i ragazzi del Leo Club ci hanno interpellato noi ci siamo dati subito da fare. Per una città dello Sport è una cosa che non potevamo condividere, ma soprattutto è lodevole che dei ragazzi così giovani si impegnino per queste cose. Loano lavora sempre di più per lo sport e per l’abbattimento delle barriere architettoniche e quindi andiamo avanti in questa direzione”.

La “Opportunity” è lunga 4.16 metri, larga 0.80 metri e ha una massa di 280 chilogrammi, una superficie velica di 7.5 metri quadri ed è costruita in modo tale da non ribaltarsi grazie ad un corpo di 180 chilogrammi posto nella chiglia.

leggi anche
Cane guida non vedenti
Generosità
Il Lions Club Loano Doria lancia la raccolta fondi per acquistare un cane guida per un non vedente
Cane Guida Lions Limbiate
Generosità
Loano, una dimostrazione di cani guida per sostenere la raccolta fondi del Lions Club Loano Doria
Raccolta Fondi Lions Club Loano Doria Cane Guida
Service
Un cane guida per un 51enne non vedente: a Loano arriva Balù, donato dal Lions Club
Loano Lions Cane Guida
Balù
Loano, il Lions Club dona un cane guida ad un 51enne non vedente

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.