Finale Ligure, torna il "Quadrifoglio" - IVG.it
La rivista

Finale Ligure, torna il “Quadrifoglio”

L'ex sindaco Pier Paolo Cervone è il nuovo direttore responsabile

Lungomare Finalmarina

Finale Ligure. Giovedì 14 luglio ci sarà la presentazione del nuovo numero del “Quadrifoglio”, con alcune importanti novità. La prima: la rivista si allarga e abbraccia, oltre agli amici della Biblioteca, anche quelli del Museo civico. Due importanti istituzioni di Finale, a pochi passi di distanza, entrambe ospiti del complesso monumentale di Santa Caterina di Finalborgo.

Seconda novità: cambia il direttore responsabile. Da questo numero Pier Paolo Cervone, sindaco di Finale dal 1995 al 2004, giornalista professionista e caposervizio a “La Stampa” di Torino, sostituisce il pubblicista Massimo Dereani. Giuseppe “Pino” Testa, direttore editoriale, vera anima del “Quadrifoglio”, commenta: “Voglio ringraziare Massimo, che ci ha fatto compagnia in questi anni, e dare il benvenuto a Pier Paolo che con grande entusiasmo, a lui non manca mai, ha accettato il nuovo incarico”.

La presentazione è prevista in piazzale Buraggi, alle 21, nell’ambito della tradizionale rassegna “Un libro per l’estate”. Come sempre il “Quadrifoglio” esce tra grandi sacrifici, grazie ad alcuni sponsor commerciali, donazioni private e soprattutto le piccole quote associative dei soci (20 euro, chi può è invitato a dare una mano).

Oltre 30 gli articoli, per una edizione che festeggia l’arrivo degli amici del Museo. Con otto pagine più del solito, si sale a un totale di 48. Prosegue Testa: “Gli articoli, sono come sempre di cultura e dedicati a monumenti, personaggi, storie. Si alternano pezzi decisamente più scientifici (per esempio i due scritti dal Museo), ad articoli più leggeri, ma sempre curiosi e spesso inediti come argomenti. Da segnalare il pezzo di Flavio Menardi Noguera, che prende in esame il problema dei writers che deturpano i monumenti, e propone una soluzione sostenibile. Un articolo inedito di Tamara Decia sulla guerra da corsa a Finale, tratto da una tesi di laurea. La storia di un nostro concittadino audace incursore nei porti Borbonici, di Simona Burone Lercari, la proposta di impiantare un casinò a Finalmarina, di Silvia Taliente, un appello di Pier Paolo Cervone per il recupero delle facciate dei palazzi nel centro storico di Finalmarina. Ed ancora inediti, notizie e curiosità. Questa è una rivista fatta da finalesi e non, che amano i nostri borghi e il nostro splendido territorio: scriveteci e comunicateci storie, aneddoti e quant’altro da pubblicare”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.