Tempo libero

Due festival musicali, spettacoli teatrali, cabaret e buon cibo: ecco cosa fare nel fine settimana

E' come al solito ricchissimo e molto variegato il calendario di eventi che questo fine settimana animerà il tempo libero dei savonesi

Provincia. Musica, musica e ancora musica, ma anche tanto buon cibo, spettacoli teatrali, cabaret e perfino un “mercatino di Natale”. E’ come al solito ricchissimo e molto variegato il calendario di eventi che questo fine settimana animerà il tempo libero dei savonesi.

Riviera Music Festival

Al Parco Villafranca di Garlenda parte questa sera il “Riviera Music Festival”, lunga ed intensa kermesse di musica e drink e food d’eccellenza promossa ed organizzata da “dalla Parte delLa Musica”. Questa sera sui due palchi allestiti al Parco si alterneranno,artisti affermati nel mondo del reggae nazionale ed internazionale. Saranno grandi protagonisti Raphael & The Survivors, Grove Yard Sound, Manu, Sisma-Man, Leli K-Lidas e Jah Shaka, uno dei pilastri del Roots Reggae in arrivo direttamente da Londra. Domani “Tribute Night” con due ospiti di altissimo livello: Federico Poggipolini, chitarrista di Ligabue, e Maurizio Solieri, chitarrista e paroliere storico di Vasco Rossi. Sui due palchi saliranno nell’ordine Es-SEnza, tribute-band dei Negramaro, Me & Mrs Winehouse, tributo ad Amy Winehouse nell’anniversario della sua scomparsa. Per il gran finale sul palco principale Vasco Vs. Liga, con “La combricola del Blasco” opposta agli Oronero, tribute-band di Ligabue. Domenica grande finale con Daniele Silvestri nell’unica data in Liguria del suo tour estivo “Acrobati”. L’affermatissimo cantante romano che ha fatto il tutto esaurito nei sui appuntamenti invernali sarà preceduto da due cantautori liguri, l’ingauno Davide Geddo e l’emergente Zibba.

Questa sera alle 21.30 in piazza San Nicolò a Pietra Ligure si terrà il concerto di Fiorella Mannoia. Dopo il grande successo dello scorso anno con il concerto del celebre pianista Giovanni Allevi, Pietra Ligure si appresta a riabbracciare il pubblico delle grandi occasioni. La splendida cornice di piazza San Nicolò, che si candida a diventare un punto di riferimento del ponente ligure per i grandi concerti all’aperto caratterizzati da fascino e suggestione, quest’anno è pronta ad accogliere Fiorella Mannoia. Un appuntamento da non perdere quello di venerdì 22 luglio alle ore 21.30, quando l’inconfondibile voce di una delle interpreti più amate della scena italiana incanterà la piazza centrale di Pietra Ligure, trasformata per l’occasione in un teatro “sotto le stelle”, con un’esibizione dedicata al grande Lucio Dalla.

Fiorella Mannoia

A Borgio prosegue il Festival Teatrale di Borgio Verezzi. Sabato alle 21.30 in piazza Sant’Agostino andrà in scena in prima nazionale di “Padiglione 40, l’ordine imperfetto” di Fabrizio Gambineri e Sandro Baldacci. In un ospedale psichiatrico tutto ordine e pulizia, arriva un giorno un giovane teppista, condannato per reati di violenza, che spera di sottrarsi al carcere fingendosi matto. Il suo arrivo causa scompiglio in un ambiente di intransigente disciplina, imposta e mantenuta da una ferrea capo-infermiera: con il suo carisma e la sua voglia di ribellarsi alle rigide regole della struttura, il giovane diventa subito il leader del gruppo e sprona gli altri pazienti a risvegliarsi dall’apatia e dalla remissività in cui si sono adagiati. Liberamente tratto da “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, un bellissimo spettacolo sulla libertà e dignità, spesso in bilico fra una lacrima e un sorriso, interpretato dai detenuti del Carcere di Genova Marassi.

Sabato alle 21.30 al Marina Beach & Restaurant alla Marina di Loano si tiene la seconda serata del “Festival del Cabaret”. I sei comici Toni Rucco, Rino Giannini, Enrico Luparia, Anna Maria Chiarito, Domenico Nocerino e Salvatore Gisonna si esibiranno sotto l’occhio vigile della guest-star Claudio Lauretta e del direttore artistico Renzo Sinacori. La giuria tecnica e il pubblico sceglieranno chi passerà il turno accedendo alle semifinali che si terranno ad agosto. La serata di cabaret si concluderà con la performance della guest star e poi si ballerà con Latin on the Beach.

DANZA IN SCENA\

Sabato alle 21.15 nel Piazzale del Maschio della Fortezza del Priamar a Savona il Centro Accademico Danza Moderna si esibiranno nello spettacolo “Danza in scena”, che unisce la danza, la musica, e l’intrattenimento, creando una performance coinvolgente a cui si assiste con rinnovato piacere. L’obiettivo della performance dei ballerini che si alternano sul palco, dai più piccoli ai professionisti, è quello di comunicare allegria e spensieratezza da infondere al sempre numerosissimo pubblico che segue queste manifestazioni di grande successo con finalità benefiche. Ospiti graditissimi gli “Ogge Brothers” che si sono esibiti a “Tu si que vales”, al “Coca Cola Summer Festival” sul palco con il famoso Dj Bob Sincler lo scorso giugno e sono stati finalisti alla gara più famosa del mondo Justdebout nella categoria Popping. Il tutto condotto con professionalità e sapiente maestria da voci note di Radio Savona Sound, Katia Orengo e Gian Luca Firpo e con la partecipazione di Luca Zanna e Giorgio Greco.

Ancora per domani nei giardini Caduti di Nassiriya sul lungomare di Loano a partire dalle 21 l’Associazione Artigianalmente con il patrocinio del Comune di Loano organizza “ArtigiàNatale”, mercatino artigianale a tema “natalizio” con lavorazioni sul posto, truccabimbi, sculture di palloncini.

Varazze Music Festival

Fino a domenica a Varazze si tiene il “Varazze Music Festival”, tre giorni di concerti, dj set, e live perfomance a Varazze. Musicisti e dj si esibiranno sul Molo del Surf, tra le vie del centro storico, al mercato e sulle spiagge seguendo un unico filo conduttore: musica per tutti, di tutti i generi. Aprirà la manifestazione questa sera la Silent Bomb: indossando le speciali cuffie, che cambiano colore a seconda della musica che si ascolta, si potrà vivere l’esperienza unica della Silent Disco, ballando di fronte al mare, in totale libertà di movimento e ascolto. Nella serata di sabato Boosta e Samuel, membri fondatori dei Subsonica, arrivano al Varazze Music Festival per un b2b all’insegna dell’elettronica, quella che hanno portato in giro per tutto lo stivale per 15 anni. La giornata finale del Varazze Music Festival sarà dedicata alla musica house elettronica, con un open air sulla spiaggia che partirà nel pomeriggio e sarà organizzato da Riviera Gang e Movement Torino Music Festival. Tema della manifestazione oltre ovviamente alla musica, è l’attenzione all’ambiente, all’ecosotenibilità e la centralità della comunità locali. Saranno infatti previsti mercatini a chilometro zero e inoltre in tutti i bar & food point verrà applicato lo pfand, il sistema di vuoto a rendere tedesco, al fine di effettuare raccolte di riciclo plastica su tutte le aree impegnate durante la manifestazione e sensibilizzare gli avventori verso un ottica di coscienza sociale ecosostenibile anche per l’entertainment.

Fino a domenica nel borgo medioevale di Villanova d’Albenga si tiene la “Festa in ti caruggi”, la manifestazione organizzata dalla Proloco, con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Unione Sportiva Villanovese, che si concluderà domenica. Tre giorni di festa all’interno e all’esterno del borgo murato, dove a farla da padrona sarà l’apertura di numerosi stand gastronomici dislocati nell’intero centro storico dove poter assaporare vere e proprie leccornie della tradizione gastronomica locale. Una sorta di passeggiata tra i vicoli del centro storico tra spettacoli musicali e divertimento accompagnata dalla buona cucina a partire dalle 19.30. Un evento che nel corso degli anni ha saputo attirare numerosi cittadini e turisti da tutto il ponente savonese. L’esposizione di auto e moto d’epoca in piazza Torretta curata dal Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori e la mostra fotografica “Natura e colori di Liguria” del circolo “Quattro passi nella fotografia” in programma in via Garibaldi faranno da cornice all’iniziativa. I giochi gonfiabili più grandi d’Europa allieteranno le serate dei più piccini.

Cairo, in mostra gli antichi strumenti di tortura

A Finalborgo è ancora visitabile fino al 28 agosto “Il Martirio dei Santi”, mostra sugli antichi strumenti di tortura medioevali. L’organizzazione è a cura dell’Associazione “Centro Storico del Finale”, con il Patrocinio del Comune di Finale Ligure. La mostra è visitabile fino al 15 settembre 2016 a Finalborgo, presso la Sala delle Capriate dell’Oratorio dei Disciplinati del Complesso Monumentale di Santa Caterina. Attraverso fedeli ricostruzioni di strumenti di tortura, utilizzati nell’epoca medievale ed anche nei processi inquisitori, si esaminano i motivi ed i mezzi con i quali per secoli l’uomo ha inflitto torture ad altri uomini. I pannelli e le illustrazioni tratte da antichi disegni raccontano nel dettaglio l’utilizzo degli strumenti nel tempo, dal Medioevo fino ai giorni nostri, esaminandone i motivi e il contesto storico. L’obiettivo della mostra è far riflettere lo spettatore e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle atrocità delle torture e la violazione dei diritti umani in un momento in cui queste tematiche tornano tristemente agli onori della cronaca quotidiana. Insomma, un invito a ricordare per non dimenticare. La mostra è aperta dalle 17 alle 23, il biglietto di ingresso costa 5 euro.

A Castelfranco a Finale Ligure prosegue il Castelfranco Off, rassegna estiva di cinema, musica e teatro organizzata dal Comune in collaborazione con il Consorzio Associativo Officine Solimano. Questa sera alle 22 serata di musica con i Bachi da Pietra, Isaak, Black Elephant, Supersonic Fuzz e dj-set di Keller. Il biglietto costa 7 euro. Domenica, invece, teatro con i “Belli Foderati”, spettacolo con Bebo Storti e Simone Spreafico alla chitarra. Bebo Storti sul palco ci racconterà la sua Milano, quella della sua infanzia. Tra storie di piccoli delinquenti, il calcio di Gianni Brera e le canzoni di Enzo Jannacci. Uno spettacolo di teatro, narrazione e musica grazie alla chitarra del maestro Simone Spreafico. Il biglietto costa 10 euro.

Per tutti gli eventi del fine settimane visitate la pagina Life di IVG.it.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.