Rassegna estiva

A Ceriale arriva Mario Zucca: inaugura il Festival dei Monologhisti

Appuntamento mercoledì 13 luglio al Teatro C.Vacca Mario

Mario Zucca

Ceriale. La quarta edizione del Festival dei Monologhisti, organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio dell’Assessorato a Cultura e Turismo del Comune di Ceriale, prende il largo con un grandissimo interprete. Mercoledì 13 luglio, infatti, calcherà il palco del “Teatro C.Vacca” Mario Zucca: autore, doppiatore ed attore.

Zucca, dopo le prime esperienze come attore, passa all’attività di cabarettista, per approdare a Drive In, poi Zelig, Buona domenica . Ospite fisso del Maurizio Costanzo Show dal 1992 al 1995, ha anche affiancato Vittorio Gassman al Teatro Parioli di Roma.

Mario Zucca è, però, come doppiatore che raccoglie il massimo successo. La lista dei personaggi cui Zucca ha dato la voce è lunghissima. Per citarne alcuni: Zordon (Power Rangers), Paulo Goulart (Terra Nostra2), Bane (Batman), Bruce Wayne (Batman of the Future), Mr.Krabs (Spongebob), Fred Flinstone (I Flinstones), Mr.Freeze (Batman), Zeff, Kuroobi, Pickles, McKinley, Braham, Barbanera e Magellan (One piece) e poi Pokemon, Dragonball, ma anche i documentari ufficiali della BBC e della Macchina del Tempo e, non ultimo, è voce ufficiale di Michey Rourke.

Mario Mesiano, Direttore Artistico del Festival, lo ha fortemente voluto a Peagna. Zucca presenta “Semi di zucca” (testi di Marina Thovez) e ci racconterà cosa può succedere a un comico che per la prima volta va al Maurizio Costanzo Show. Ti cambia la vita o tutto rimane invariato?

Circostanze ora comiche, ora grottesche faranno capolino in una girandola vorticosa e si riderà sulle paure, sul successo a tutti i costi, sui problemi economici che ci affliggono quotidianamente, sui luoghi comuni, sul far del bene senza riserve perché così ci hanno insegnato, insomma, ce n’è per tutti i gusti: basta sedersi ed aspettare che si faccia buio. Entra Mario Zucca: buon divertimento. Appuntamento a mercoledì 13, con inizio alle ore 21:30. L’ingresso è gratuito.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.