IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Cangiano a Ciangherotti: “Piazza Matteotti problema vecchio di anni, lo risolveremo noi” foto

Il sindaco: "A differenza della precedente amministrazione, noi stiamo cercando risolvere situazioni mai affrontate"

Albenga. Non si è fatta attendere la replica del sindaco Giorgio Cangiano al consigliere di minoranza di Forza Italia Eraldo Ciangherotti, che oggi ha attaccato l’amministrazione circa lo stato del manto stradale di piazza Matteotti.

Albenga Piazza Matteotti Manutenzione

“Un asfalto consumato e sconnesso, con frequenti avvallamenti oramai troppo disastrati e diventati pericolosi negli ultimi tempi per colpa delle radici degli alberi – dice Ciangherotti – Un manto completamente dissestato con buche e dislivelli apprezzabili non solo ad occhio nudo ma anche al transito dei veicoli che si danneggiano. Il tutto costituisce un attentato alla nostra incolumità e al nostro portafogli per il conto del meccanico, considerando gli ingenti danni che causano ai mezzi che vi transitano. Per altro in un’area della città strettamente collegata all’ingresso della Stazione ferroviaria, con un’alta densità di passaggio di veicoli”.

La replica del primo cittadino è arrivata a stretto giro: “Molti sono i lavori che sono stati fatti e altri saranno fatti. A differenza della precedente amministrazione, che non è mai intervenuta, noi stiamo cercando di mettere in atto tutti quegli interventi che servano per risolvere situazioni mai affrontate da chi, adesso cade dalle nuvole, e segnala criticità ben note a tutti da anni”.

Albenga Piazza Matteotti Manutenzione

I lavori riguarderanno diverse zone della città, non solo piazza Matteotti: “Stiamo procedendo con un lavoro importante in via Einaudi, dove è in corso un intervento innovativo che garantirà una maggiore sicurezza a cittadini e automobilisti e per risolvere una situazione di criticità che perdurava da anni per la presenza di una strada con asfalto e marciapiedi usurati, sconnessi a causa di radici invasive. Noi abbiamo agito cantierando un intervento innovativo. Interverremo anche nella piazza della stazione come peraltro ho già anticipato sia ai media che ai cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.