Sincronizzato

Solo, Linda Cerruti davanti a tutte dopo i preliminari

Settima posizione per Viola Musso nella prima giornata dei campionati italiani assoluti

Cerruti

Savona. Lo spettacolo del nuoto sincronizzato si è trasferito da Londra ad Avezzano. Da ieri fino a domenica al Centro Federale Unipol BluStadium di via Don Minzoni sono in svolgimento i campionati italiani assoluti open estivi.

Venti giorni dopo l’en plein della Nazionale agli Europei inglesi (nove volte sul podio in altrettante finali e 47 medaglie complessive, riserve comprese) le azzurre, neo qualificate ai Giochi Olimpici di Rio del Janeiro, tornano in vasca con le rispettive società per la gioia del pubblico italiano.

In gara le atlete di 19 società più il Duo del Brasile. Sono previsti 28 esercizi di Solo, 28 di Duo, 15 di Squadra e 14 di Libero Combinato.

Le gare sono iniziate ieri con i preliminari del Solo, vinti dalla singolista azzurra di Marina Militare e Rari Nantes Savona Linda Cerruti con 91.767 punti.

Secondo posto per Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna) 88.600; terzo per Manila Flamini (Fiamme Oro Roma/Aurelia Unicusano) con 88.367.

L’altra savonese Viola Musso è settima con 83.000 punti.

La atlete biancorosse sono guidate dall’allenatrice a coreografa Anastasia Ermakova con la collaborazione di Benedetta Parisella.

Il programma di oggi prevede alle 9,30 le eliminatorie del Duo, alle 16 le eliminatorie del Libero Combinato, alle 19,30 la finale del Libero Combinato.

Clicca qui per vedere i risultati completi.

leggi anche
Duo sincro
Sincro
Italiani assoluti, i preliminari del Duo premiano Linda Cerruti e Costanza Ferro
sincro
Assoluti estivi
Libero Combinato: la Rari Nantes Savona si classifica quarta
Italia sincro
Nuoto sincronizzato
Italiani assoluti, Rari Nantes Savona ottima seconda dopo le eliminatorie di Squadra
Linda Cerruti e Costanza Ferro
Nuoto sincronizzato
Italiani assoluti, Linda Cerruti e Costanza Ferro griffano il Duo
Linda Cerruti
Nuoto sincronizzato
Campionati italiani assoluti: Linda Cerruti, bis d’oro

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.