IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, gli albergatori alla nuova amministrazione: “Trattare il turismo come un sistema economico complesso”

Berlangieri: "Gli eventi e la comunicazione non sono tutto, ma solo gli strumenti per 'vendere' l'offerta turistica"

Savona. Affrontare il turismo in maniera seria, come il sistema economico che è, e non limitarsi a organizzare qualche evento. E’ questo il consiglio che il presidente dell’Unione Albergatori della provincia di Savona Angelo Berlangieri rivolge al futuro assessore al turismo e al nuovo sindaco della città della Torretta.

berlangieri angelo

Secondo Berlangieri, il capoluogo e anche la gran parte dei comuni rivieraschi soffre di un problema sistematico: “Savona e nel resto dei comuni – dice il presidente di Upasv – il turismo viene banalizzato, non viene preso come un sistema economico vero, un sistema economico complesso e complicato. Si tende a parlare di turismo solo per quanto riguarda l’organizzazione di eventi e attività e nel fare un po’ di comunicazione e promozione. Questo è importante, ma è una parte del tutto”.

“Il turismo è un sistema economico complesso e complicato che può dare grandissime soddisfazioni però come tutti i sistemi economici ha bisogno che tutte le materie prime vengano trasformate in prodotti da vendere e da distribuire. La promozione e gli eventi sono elementi di contorno e gli strumenti per promo-commercializzare un prodotto costruito”.

E quindi Berlangieri si permette di fare un suggerimento: “Il consiglio che mi sento di dare a quello che sarà il nuovo assessore al turismo ma anche al sindaco della città di Savona è pensare al turismo come un sistema economico vero, trattarlo con delle politiche economiche, pensare a costruire un’offerta turistica e usare tutti gli strumenti accessi per la sua promozione e comunicazione e distribuzione e vendita”.

“Solo così si potrà generare quello che deve generare un’economia, cioè reddito, occupazione e sviluppo del territorio. Questo il turismo lo può fare, ma deve essere affrontato in questa maniera seria, organizzata e strutturata e non semplicemente (e vale per tutti, non solo per Savona) ‘banale’ del dire che si sono organizzati due eventi in piazza e ho fatto una bella pubblicità da qualche parte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.