Savona Bella "mollata" anche da Pongiglione: "La collaborazione finisce qui" - IVG.it
Rottura

Savona Bella “mollata” anche da Pongiglione: “La collaborazione finisce qui”

La candidata di Noi per Savona: "Profonde divergenze di vedute con Aschiero rendono impossibili altre soluzioni"

Daniela Pongiglione Candidato Sindaco Savona

Savona. Noi per Savona e Savona Bella, fine di una collaborazione. A certificare la rottura è Daniela Pongiglione, che si era candidata a sindaco con il sostegno di entrambe le liste.

“Questa campagna elettorale è stata per tutti particolarmente intensa: a causa sia della situazione, su vari fronti critica, in cui si trova la nostra Città, sia della volontà ferrea, da parte di chi ha gestito il territorio negli ultimi decenni, di continuare a farlo. Ma anche per la presenza di un’opposizione sempre più vasta e viva, che purtroppo nemmeno questa volta è riuscita a spodestare i cosiddetti “poteri forti”, ma i cui intenti sono sempre più condivisi dalla Città” spiega Pongiglione.

“Le due liste Noi per Savona e Savona Bella hanno portato avanti questa campagna con passione e determinazione, insieme. Purtroppo, gli ultimi avvenimenti hanno reso necessario un chiarimento. Io e Giampiero Aschiero seguiremo ciascuno la propria strada: profonde divergenze di vedute rendono impossibili altre soluzioni” spiega Pongiglione.

“Nel rispetto reciproco, e nella comune gratitudine ai Savonesi per la fiducia dimostrata in queste difficili elezioni, Noi per Savona e Savona Bella ritengono conclusa la loro collaborazione” conclude Daniela Pongiglione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.