A due

Savona, Battaglia vince ma sarà ballottaggio: “Paghiamo la voglia di discontinuità degli elettori”

"Meglio allearsi? Ho rifiutato questa logica degli apparentamenti e delle alleanze già mesi fa quando si è aperta la campagna elettorale"

Savona. Il distacco è meno netto di quanto non lo sia stato in passato e tra due settimane si dovrà andare al ballottaggio, ma la vincitrice del primo turno delle amministrative di Savona Cristina Battaglia. La sua coalizione ha ottenuto più del 32 per cento dei voti e ha staccato gli avversari più agguerriti (Caprioglio e Diaspro) di più di cinque lunghezze. Tutti gli altri, invece, sono assai più lontani.

“I dati confermano le aspettative: anche a Savona c’è il tripolarismo – conviene Battaglia – Poi qui abbiamo avuto un’ulteriore frammentazione data dalla presenza di sette candidato sindaco. E’ andata come ci aspettavamo. Ora siamo in vantaggio e ci prepariamo ad affrontare le prossime due settimane”.

Cinque anni fa l’altro candidato del centro-sinistra, Federico Berruti, aveva staccato gli avversari di oltre 30 punti percentuale. Ora la percentuale è assai meno netta: “Lo abbiamo visto anche in altre città ben amministrate: governare è sempre complicato e a volte si sconta la voglia di discontinuità che ormai caratterizza il voto. Credo che il Pd sia calato per questa ragione”.

Forse sarebbe stato meglio cercare il supporto di qualche altro partito o movimento affine: “Ho rifiutato questa logica degli apparentamenti e delle alleanze già mesi fa quando si è aperta la campagna elettorale – ribatte Bataglia – Ho fatto una proposta di programma rivolta ai savonesi e continuerò in questo modo. Mi rivolgerò ai cittadini di tutti gli schieramenti e anche ai numerosi astenuti (perché ricordiamo che c’è anche questo partito dell’astensionismo che continua ad essere molto popolato). Non mi chiudo in una stanza con qualcuno ma continuo a parlare con le persone”.

Se le urne confermeranno il trend, il ballottaggio vedrà protagoniste due donne, cioè Battaglia e Caprioglio. Al di là del risultato, Savona avrà un sindaco donna: “E’ un dato politico di cui tenere conto – chiosa l’aspirante primo cittadino del centro-sinistra – Rispetto ad altri paesi ci siamo arrivati tardi, ma è una buona cosa”.

leggi anche
savona ballottaggio sindaco
Sfida a due
Savona, è ballottaggio tra Cristina Battaglia e Ilaria Caprioglio
Amministrative 2016, le schede elettorali dei comuni al voto
Error
Disgiunto, ma chi l’ha capito? Record di schede nulle a Savona
Salvatore Diaspro
Primi... e ultimi
Savona, il paradosso: MoVimento 5 Stelle primo partito, ma Diaspro è fuori
fulvio briano livio di tullio
Contro
Savona, Di Tullio a Briano: “Il risultato del Pd colpa della vecchia amministrazione? Ex assessori campioni di preferenze”
Elezioni 2016
Le reazioni
Savona 2016, le reazioni politiche al voto
Barbara Pasquali
Ipotesi...
Palazzo Sisto pronto a tingersi di rosa: Pasquali vice con Battaglia sindaco?
cristina battaglia
Verso il ballottaggio
Savona, Cristina Battaglia annuncia: “Commissione trasparenza presieduta dalla minoranza”
cristina battaglia
Programma chiaro!
Savona 2016, Battaglia: “30 mln di euro nel piano di riqualificazione urbana”
cristina battaglia
La polemica
Savona 2016, Battaglia a Caprioglio: “Nessuna scusa, è manovrata da altri”
marco ravera
Savona 2016
Ballottaggio a Savona, Rete a Sinistra: nessun appoggio a Cristina Battaglia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.