Regione, al via le domande per accedere al bando per le botteghe dell’entroterra - IVG.it
Un milione

Regione, al via le domande per accedere al bando per le botteghe dell’entroterra

I Comuni savonesi interessati sono 36, per un totale di 200 mila euro di fondi.

Negozio alimentari

Regione. Da domani venerdì 1 luglio e fino al 29 luglio sarà possibile presentare domanda per l’accesso al bando regionale da un milione di euro dedicato alle botteghe dei Comuni dell’entroterra. Lo annuncia l’assessore regionale allo sviluppo economico e al commercio Edoardo Rixi.

Il bando prevede finanziamenti, a fondo perduto, per piccole superfici commerciali di vendita al dettaglio di generi alimentari e misti in 125 Comuni liguri non costieri con una popolazione non superiore ai mille abitanti e in quelli con non oltre 5 mila abitanti, sempre non costieri, ma che corrispondano ad almeno due requisiti: un rapporto tra popolazione residente e superficie inferiore al valore medio della provincia di appartenenza; un rapporto tra imprese e superficie inferiore al valore medio della provincia di appartenenza; un rapporto tra numero di imprese e popolazione residente inferiore al valore medio della provincia di appartenenza. I Comuni savonesi interessati sono 36 (per un totale di 200 mila euro di fondi).

Sono ammessi contributi da un minimo di 5 mila a un massimo di 20 mila euro a impresa pari al 40 per cento degli investimenti effettuati per ristrutturazioni edilizie, installazioni tecnologiche, arredi e acquisti di beni. Previste anche premialità per le imprese nei Comuni sotto i mille abitanti, per gli imprenditori under 35 e per le imprenditoria femminile. La documentazione è scaricabile dal sito di Regione Liguria (www.impresainliguria.it) e di Filse.

Le domande devono essere trasmesse, via Pec o raccomandata postale andata-ritorno alla Camera di Commercio territorialmente competente e quindi Camera di Commercio di Genova o Camera di Commercio delle Riviere di Liguria- Savona Imperia La Spezia.

Gli uffici territoriali delle Camere ubicate nelle quattro province sono a disposizione per fornire alle imprese un servizio di sportello informativo per eventuali delucidazioni e informazioni sul bando e sulle modalità di presentazione delle domande. La concessione delle agevolazioni e la conseguente erogazione sarà effettuata dalla Filse.

leggi anche
  • Piccole attività
    In Regione ok al disegno di legge per aiutare le botteghe dell’entroterra
    regione liguria
  • Commercio
    Regione, bando da un mln di euro per le botteghe dell’entroterra
    bottega del caffe millesimo
  • Regione
    Commercio: approvati i provvedimenti a sostegno delle botteghe dell’entroterra
    Regione consiglio regionale
  • Piccolo è bello
    Commercio, Rixi: “Una legge per tutelare le botteghe dei piccoli borghi liguri”
    Edoardo Rixi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.