‪#‎scuoleinnovative

Il progetto vincente è di Alice Icardi: 35 mila euro in arrivo per il Liceo Scientifico “Giordano Bruno”

Saranno impiegati nella realizzazione di laboratori innovativi

NUOVO POLO SCOLASTICO

Albenga. Un’altra buona notizia per il mondo scolastico albenganese. Alice Aicardi, studente del Liceo Scientifico “Giordano Bruno” di Albenga, si è classificata prima a #ScuoleInnovative, concorso di idee per 52 nuove scuole sostenibili, all’avanguardia, a misura di studente.

Il Liceo di Albenga si è così aggiudicato 35 mila euro per la realizzazione di laboratori innovativi. Dopo aver vinto il bando per la realizzazione del nuovo polo scolastico, che porterà ad Albenga i 10 milioni di euro necessari per la sua costruzione, la città ha ricevuto quest’altra bella notizia.

Mentre è in corso la procedura per la progettazione delle 52 scuole innovative, che si concluderà il prossimo 30 agosto, gli studenti sono stati coinvolti nella progettazione della loro scuola, al primo Hackathon sull’edilizia scolastica.

La manifestazione, una maratona tecnica di due giorni che si è svolta a Roma il 31 maggio e l’1 giugno, ha visto gli studenti impegnati a progettare e sviluppare la loro idea di scuola del futuro.

Le proposte per la scuola del futuro immaginata dagli studenti hanno riguardato: spazi già esistenti, riqualificati e modernizzati, per favorire la socialità, aree dedicate allo studio individuale o di gruppo, centri di raccolta dei rifiuti, un’aula magna 2.0, modificabile e aperta ad eventi esterni alla scuola, realizzazione di campus che integrino spazi in disuso nel territorio vicino agli istituti.

“Sapere che la Commissione di aggiudicazione, che ha valutato le proposte degli studenti, abbia decretato che ha vinto il progetto del gruppo ‘L’unione fa la scuola’, composto da seistudenti e di cui faceva parte la nostra Alice Icardi, studente del Liceo Scientifico ‘Giordano Bruno’ di Albenga, ci rende orgogliosi e conferma l’eccellenza del nostro Liceo e degli studenti che lo frequentano – dichiara l’onorevole Franco Vazio -. Un plauso va anche a Silvia Farina, anch’essa studente del Liceo Scientifico ‘Giordano Bruno’ di Albenga, che faceva parte del gruppo ‘Green School’ che si è classificato terzo”.

Il Liceo Scientifico “Giordano Bruno”, grazie a tale risultato, sarà quindi destinatario di 35 mila euro per la realizzazione di laboratori innovativi e gli studenti premiati parteciperanno inoltre a una Winter School che consentirà loro di approfondire e sviluppare i progetti elaborati.

“Insomma belle notizie ed interessanti opportunità che ripagano insegnanti e studenti per il grande lavoro e gli sforzi profusi – conclude Vazio -. Ora non resta che contare i giorni, perché sta per diventare realtà il sogno di avere un Polo Scolastico Comprensoriale innovativo ed all’altezza delle eccellenze e delle aspettative della nostra comunità”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.