Piattaforma Maersk, la Regione attiva l'inchiesta pubblica: venerdì il primo incontro coi cittadini - IVG.it
In provincia

Piattaforma Maersk, la Regione attiva l’inchiesta pubblica: venerdì il primo incontro coi cittadini

Vado Ligure. Si terrà venerdì 10 giugno alle 17.30, presso la sala mostre del Palazzo della Provincia, il primo incontro pubblico in merito all’inchiesta attivata dalla Regione Liguria sul progetto di variante alla piattaforma di Vado Ligure.

Lo annuncia lo stesso ente regionale: “Nell’ambito della procedura di VIA regionale V348b per il ‘Progetto di variante della piattaforma multifunzionale nel porto di Vado Ligure’ è in corso di svolgimento, ai sensi dell’art.11 comma 5 della L.R. 38/1998, un’inchiesta pubblica volta a favorire la partecipazione di coloro che non sono coinvolti nel procedimento oggetto di inchiesta e che sono in possesso di competenze nella materia della tutela ambientale e dell’uso del territorio o che semplicemente intendono confrontarsi ed esprimere la propria opinione su progetti che riguardano i luoghi in cui vivono e operano”.

L’inchiesta pubblica è stata richiesta dal WWF Liguria e Italia Nostra – Sezione di Savona e Sezione Regionale. L’avvocato Giulia Colangelo, Segretario/Direttore Generale della Provincia di Savona, è stato nominato Presidente della Commissione per l’Inchiesta pubblica.

Si tratta della terza esperienza d’inchiesta pubblica in Liguria in ambito di VIA regionale, una nella provincia della Spezia e una in quella di Genova. Sono state inoltre già svolte altre inchieste pubbliche in ambito di VAS, due delle quali in provincia della Spezia.

La prima seduta dell’inchiesta pubblica, aperta alla cittadinanza e alle varie associazioni interessate, finalizzata alla presentazione del progetto, alla designazione di una Commissione d’Inchiesta Pubblica e alla presentazione delle osservazioni del pubblico, è convocata come detto alle ore 17.30 del 10 giugno presso la Sala Mostre della Provincia di Savona – Palazzo Nervi, via IV novembre, Savona.

leggi anche
  • Il vertice
    Piattaforma Maersk, nuovo faccia a faccia sulla variante tra tecnici e abitanti
    vado nencini maersk
  • Preoccupazione
    Maersk, “Noi per Savona”: “L’inchiesta pubblica denuncia problemi per il litorale”
    vado nencini maersk
  • Il monito
    Variante Piattaforma Maersk, i Verdi: “Provocherà danni irreversibili ai fondali”
    piattaforma contenitori maersk vado dall'alto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.