IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luan Kuka, Cristian De Vincenzo, Ivan Pilone e Valentina Musco illuminano la serata di Varazze

Undici avvincenti incontri nella riunione organizzata dalla Carlevarino

Varazze. Grande serata di boxe sabato 25 giugno a Varazze, nella piccola e caratteristica piazzetta Fabrizio De Andrè. Gli incontri hanno preso il via dopo un’esibizione delle ragazze di Oasi Latina e S-Famely, allenate dalla maestra Simona Miceni. A seguire il rapper Dade si è esibito con la sua ultima canzone e alle 21 il presidente Stella d’oro Roberto Bracco ha dato il via alla manifestazione pugilistica, che prevedeva undici incontri.

Primo incontro al femminile tra Melania Torres (Sport Arti Marziali di Savona) e Camilla Rocchi (Testudo Milano). Incontro combattuto fino all’ultimo secondo ed il pareggio ha premiato entrambe le atlete.

È finito in parità anche il secondo match, tra Stefano Ravera (Celano Boxe) e Matthias Alaimo (Boxe Mugello). A seguire, vittorie ai punti per Mattia Porru (Biagio Boxe) contro Sauro Zecchin (Accademia dello Sport sezione Pugilato) e per Stefano Costa (Trionfo Genovese) contro Daniele Reggi (Testudo Milano).

Il secondo incontro femminile ha visto vittoriosa Valentina Musco (Boxing Club Pro Vercelli) su Giulia Valentino (KBK Fighting Club). Valentina è poi stata premiata dal presidente Bracco come migliore atleta femminile della serata. È andata a Francesco Mascari (Rosolino Grignani) la vittoria del sesto incontro su Ayman Moubtassim (Grugliasco).

Le sfide si sono poi fermate per dare spazio ad alcune esibizioni di danza e alla seconda performance del rapper Dade.

Alla ripresa ottima vittoria del pugile di casa Cristian De Vincenzo (Pugilistica Carlevarino) sul tenace Luca Papandrea (Grugliasco). Poi, pareggio per Klevis Rami (Pugilistica Carlevarino) contro il bravo Xhika Mariglen (Boxe Barge).

A chiudere il programma, tre incontri della categoria Élite. Il primo, bellissimo match vale la spesa del biglietto, anche se la serata non prevedeva nessun costo. Il campione locale Luan Kuka (Pugilistica Carlevarino), opposto a Daniel Darius Sabau (Palumbo Boxe), ha prevalso ai punti dopo tre tempi spettacolari, ricchi di tecnica e colpi ben piazzati.

Il decimo incontro della serata ha visto un pareggio tra Luca Scarano (Taurinorum) e Steven Castillo (Boxe Stiava). Nell’ultimo match vittoria con premio quale miglior atleta a Ivan Pilone (Celano Boxe), contro un ottimo Hermon Arefayane (Boxe Mugello).

La serata si è conclusa con la soddisfazione di tutti tecnici ed atleti. Il prossimo impegno organizzativo per la Pugilistica Carlevarino è in programma sabato 9 luglio a Spotorno con dodici nuovi incontri.

Foto di Giacomo Brazzino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.