Ilaria Cavo all'asilo di Savona: "Nessun comizio, mia presenza dovuta ad invito" - IVG.it
Polemica elettorale

Ilaria Cavo all’asilo di Savona: “Nessun comizio, mia presenza dovuta ad invito”

Ilaria Cavo

Savona. “In merito alle polemiche di queste ore, mi preme sottolineare che la mia presenza alle Ferro Franceri di Savona non era certo un atto di arbitrio ma frutto di un invito della scuola stessa, a seguito di un incontro che si è tenuto a Genova presso il mio assessorato in cui mi sono stati illustrati i problemi economici dell’istituto partitario”. Lo ha detto oggi l’assessore regionale Ilaria Cavo dopo le polemiche sollevata sul suo intervento nell’asilo savonese.

“La mia presenza, per come ero stata invitata, era impostata come visita alla scuola e saluto alle famiglie in cui mi sono sentita di dare le risposte ai problemi che mi erano stati posti spiegando quanto a livello amministrativo era stato fatto per le scuole paritarie”.

“Si è trattato di un intervento istituzionale di pochi minuti che ha coinciso con l’inizio di una recita, il cui posticipo non è certamente arrivato da una mia specifica e personale richiesta, ma evidentemente da iniziativa di terzi. Mi dispiace se ci sono stati disagi e, se pur indipendenti dalla mia volontà, mi scuso con i genitori e i bambini per l’attesa” conclude l’assessore regionale.

Più informazioni
leggi anche
  • Autogol
    Ilaria Cavo in un asilo di Savona, i genitori la fischiano: “Un comizio prima della recita, vergogna”
    Generica

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.