IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanissimi 2002: Genoa sconfitto, il Vado è campione regionale foto

Stagione trionfale per i rossoblù allenati da Maurizio Pilleri e Sergio Fucci

Vado Ligure. Giovedì 9 giugno i Giovanissimi 2002 del Vado FC, allenati dai mister Pilleri e Fucci, si sono aggiudicati il titolo regionale superando per 1-0 nella finalissima il Genoa CFC sul campo neutro di Arenzano, davanti ad un folto pubblico.

La partita è stata giocata ad alto livello da parte di tutte e due le squadre. I primi dieci minuti sono stati di studio. Poi, dopo un paio di azioni sia da una parte sia dall’altra terminate senza esito positivo, attorno al 15°, su azione di calcio d’angolo battuto da Vignola, uno stacco perentorio di D’Antoni infila il portiere del Genoa e porta i vadesi in vantaggio. Da lì in avanti, i rossoblù vadesi prendevano in mano la partita e con la giusta concentrazione non concedevano varchi al Genoa.

Nel secondo tempo la gara tornava ad essere molto combattuta con i Grifoni che prendevano in mano la situazione e cercavano in tutti i modi di pareggiare. L’imprecisione dei loro attaccanti e la bravura del portiere Ferro, che in due situazioni salvava la propria porta, permettevano ai vadesi di mantenere il vantaggio. Dopodiché, la partita si riequilibrava e a pochi minuti dalla fine era il Vado ad avere la palla del raddoppio, ma sia Daudo che Murgioni non riuscivano a trovare la via del gol.

Dopo alcuni minuti di recupero l’arbitro decretava la fine della gara e per i rossoblù del Vado era l’inizio della festa per il raggiungimento di un grandissimo risultato.

“Complimenti a tutti i ragazzi, ai genitori, che li hanno sempre seguiti con passione, e infine ai mister Maurizio Pilleri e Sergio Fucci, che hanno portato a termine un’emozionante scalata con un risultato straordinario che mancava da diversi anni” dicono i dirigenti del Vado.

Al “Gambino” sono scesi in campo Alessio Ferro, Manuel Cavalleri, Lorenzo Casazza, Matteo Vignola, Andrea Bonello, Marco Sciutto, Giorgio Daudo, Alessandro Casazza, Enrico Frongia (Michael Murgioni), Riccardo D’Antoni, Matteo Bocca (Michele Vignale), Gianluca Bova, Marco Vassallo, Daniele Rognoni, Simone Gotelli, Filippo Pizzorno.

I rossoblù erano giunti alla finalissima dopo aver concluso in prima posizione il proprio girone semifinale, pareggiando 0-0 sul campo del Ligorna e vincendo per 3-2 al “Dagnino” contro l’Argentina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.