IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Garlenda, una Fiat 500 “a fette” per beneficenza foto

Nell'ambito del noto Meeting Internazionale, saranno assegnati dieci pezzi da collezione: "un frontale di 500 sezionato e incorniciato"

Garlenda. Una Fiat 500 fatta “a fette”. Non è la trama di uno strano film horror, ma uno dei singolari eventi organizzati in occasione del 33° Meeting Internazionale di Fiat 500 Storiche, che si svolgerà a Garlenda dal 1 al 3 luglio. Sabato mattina al parco Villafranca i cinquecentisti potranno assistere all’assegnazione di dieci “Fette di 500” ad altrettanti collezionisti.

Le “Fette di 500” sono state ottenute sezionando un frontale appena stampato, tagliato ed incorniciato nel caldo legno, pronto per essere esposto come opere d’arte negli atelier e garage di questi soci appassionati. Si tratta di dieci pezzi in lamiera cruda, numerati assemblati in maniera artigianale, unici ed inimitabili. Le “fette” sono state realizzate dalla ditta Con Stile di Piobesi su design concept di Antonio Erario.

L’iniziativa ha anche uno scopo benefico infatti i collezionisti devolveranno l’intera somma raccolta in beneficenza alla Scuola Materna Angeli della Bontà di Cajamarca, Perù.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.