Colpire i teppisti

Degrado e inciviltà: colpite dagli imbrattatori le panchine di Varazze

Richiesto alle forze dell'ordine un incisivo controllo della zona

panchine imbrattate

Varazze. Degrado e inciviltà per colpa di incalliti imbrattatori che colpiscono in più punti della città. Piovono segnalazioni dal Comitato Vivi Varazze sempre molto attivo nella località balneare del savonese. “Ecco come si presentano i bellissimi tavolini a scacchiera di marmo nei nuovi giardinetti dietro la chiesa S.Bartolomeo zona Solaro nati da poco e già imbrattati, è mai possibile che nessuno veda niente?”. Scritte e scarabocchi dove si siedono bambini, mamme e anziani e che ora il Comune in qualche modo dovrà ripulire.  

panchine imbrattate

Ma non è l’unica segnalazione arrivata dalla cittadina rivierasca “Dopo i lavori terminati dei bagni pubblici pagati con i soldi dei cittadini anche la zona del Boschetto è stata lasciata andare dove ognuno è libero di rompere e deturpare i beni pubblici”.

In questo caso stesso Comitato Vivi Varazze aveva anche lanciato una proposta: installare un chiosco affinché la zona fosse controllata grazie alla presenza dei gestori. E prima ancora di qualsiasi altra soluzione, il Comitato si affida alle forze dell’ordine per un regolare controllo della zona.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.