IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, rissa in viale Pontelungo: un ferito

Più informazioni su

Albenga. E’ di un ferito lieve il bilancio della rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di oggi ad Albenga, in viale Pontelungo.

L’episodio si è verificato intorno alle 19. A venire alle mani tre immigrati, che per futili motivi hanno iniziato a litigare nei pressi di un negozio di kebab. Ben presto la lite è diventata una colluttazione, con spintoni, calci e pugni.

La rissa è stata sedata da una pattuglia della polizia municipale, che proprio in quel momento era impegnata a controllare alcuni bar nell’ambito di un servizio di sicurezza e prevenzione. Gli agenti sono prontamente intervenuti e sono riusciti a bloccare l’aggressore.

Nella zuffa uno dei contendenti è stato colpito da un avversario con un pugno al volto. Soccorso da un’ambulanza della Croce Bianca di Albenga, è stato portato in codice verde all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Saranno anche commenti ridicoli, ma le risate sceme non risolvono niente.

  2. pirata
    Scritto da pirata

    Che commenti ridicoli ah ah ah

  3. Scritto da hadrianus

    Adesso si vedono anche rovistare nei cassoni della spazzatura ( tra l’altro in questo giorni strapieni ).
    Non mi si dica che questi sono regolari – Perchè non vanno dalla Caritas, o dal vescovo ?

  4. Scritto da hadrianus

    E la polizia urbana che fà ? gira in moto e non si accorge, per esempio, che in p.zza del Popolo anche le cassette elettriche vengono usate per nascondervi certamente non caramelle o biscotti da parte di quei ” lavoratori contribuenti ” che stazionano sempre sotto la pianta del pepe ( forse a prendere il fresco ).

  5. Scritto da NoNickNoName

    Sindaco carabinieri sveglia. Chiudere questi ritrovi è d’obbligo sono covo di delinquenti. La gente normale di giorno lavora non sta al bar o al kebab. La gente di viale Pontelongo paga tasi tari imu IRPEF e non ha un minimo di tranquillità. Vergognatevi tutti!!!!!!!!!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.