Albenga, primo giorno di Passino assessore. Cangiano: "Tutto ok (anche con il Pd)" - IVG.it
Nomi nuovi

Albenga, primo giorno di Passino assessore. Cangiano: “Tutto ok (anche con il Pd)”

il sindaco sulla redistribuzione delle deleghe: "Occorre discuterne tutti insieme, ma farlo è giusto in questo momento"

Albenga. “L’ingresso di Passino ci permette di inserire in squadra una persona molto competente e volenterosa. Ha fatto molto bene al turismo e da presidente del consiglio e credo che da assessore possa essere ancora più operativo e darci un ulteriore slancio”.

Così il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano commenta l’ingresso di Alberto Passino in giunta in qualità di neo-assessore. L’esordio, neanche a dirlo, è avvenuto in concomitanza con la presentazione del Palio di Albenga, evento anche turistico sul quale Passino e più in generale tutta l’amministrazione ingauna puntano sempre forte.

Il passaggio di Passino dalla maggioranza consiliare alla giunta avrà come conseguenza l’ingresso, in consiglio comunale, di Vittorio Varalli: “Un valore aggiunto per tutta l’amministrazione – aggiunge Cangiano – Per me è un grande piacere”.

Lui, Passino, pare non rendersi ancora conto del cambiamento: “Sì, questo è il mio primo giorno da assessore – ricorda – Ma personalmente non vedo grandi cambiamenti. Il mio lavoro sarà costante così come è stato finora: cercherò di dare sempre il massimo e per quanto riguarda gli eventi, di comune accordo con tutti gli attori coinvolti cercheremo di dare alla città le risposte che merita. Anche in termini turistici, perché non dimentichiamo che queste iniziative servono anche per attirare i turisti”.

A breve il sindaco Cangiano redistribuirà le deleghe. E’ dunque possibile che gli incarichi di Passino si amplino e non riguardino più solo il turismo: “Come ha detto il sindaco – sottolinea ancora il neo assessore – prossimamente discuteremo e lui stesso valuterà in quale modo redistribuire le deleghe. A me oggi si chiede di proseguire da assessore il cammino già intrapreso, quindi lavorerò alacremente a ciò che mi ha chiesto e mi chiederà il sindaco”.

Dal canto suo, il primo cittadino non fa anticipazioni: “Occorre discuterne tutti insieme – dice Cangiano – Ma redistribuire le deleghe è giusto in questo momento”.

Nonostante le polemiche di qualche avversario: “Le polemiche le fanno gli altri, non so se per invidia o che altro. Da parte nostra non c’è alcun problema, ma solo la condivisione di scelte. Internamente non ci sono polemiche e quelle degli altri non ci spaventano. Anzi confermano che ho fatto le scelte giuste”.

albenga palio

Il Pd, però, ha perso un assessore. Almeno sulla carta: “Il Pd non ha perso un assessore – ribatte il sindaco – Anzi, ha la possibilità di allargare a nuovi scenari persone che sono vicine e credono a questo progetto”.

La perdita di un assessore (almeno sulla carta) potrebbe essere compensata dalla eventuale iscrizione di Passino al Partito Democratico: “Per ora sono un civico – ricorda lui – L’iscrizione è qualcosa che dovremo valutare. Cosa farò il sindaco me lo chiederà? Vedremo se me lo chiederà”.

Queste le parole del neo consigliere comunale Vittorio Varalli: “Con la coscienza civica che da sempre ha delineato il mio operato in politica, e rinnovato entusiasmo, entro oggi a far parte del consiglio comunale di Albenga,città in cui sono nato e che amo visceralmente. La lista civica cui ero legato in passato è per me stata un’esperienza utile e proficua; adesso però entrerò in consiglio comunale quale indipendente aderente al gruppo Pd”.

“Spero vivamente di poter svolgere un buon lavoro per la città ed il suo miglioramento, dando il mio contributo, al meglio delle mie possibilità, alla prosecuzione e all’implementazione di nuovi progetti all’interno del programma politico che la giunta sta portando avanti” conclude Varalli.

leggi anche
eraldo ciangherotti
Commento...
Albenga, Ciangherotti: “Passino in giunta? Dal sindaco Cangiano solo opportunismo”
alberto passino
New entry
Albenga, Passino entra nella giunta comunale: Varalli in Consiglio
alberto passino
Chiarimento
Polemica sul Prepalio ad Albenga, l’assessore Passino: “Tutto chiarito”
alberto passino
Nuovi assetti
Albenga, la lista “Talea” soddisfatta per la nomina di Passino: “Pronti ad altri incarichi”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.