IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, conclusa la “Spring Cup”: la soddisfazione del presidente Durante

Coinvolte 60 società per un totale di 108 squadre

Alassio. Domenica 19 giugno si è conclusa l’undicesima edizione della “Coppa Città di Alassio” con l’ultimo torneo della “Spring Cup”, che la Baia Alassio Calcio ha spendidamente organizzato dedicando un fine settimana ad ogni categoria del settore giovanile.

La “Spring Cup” ha visto coinvolte 60 società calcistiche liguri, piemontesi, valdostane e lombarde per un totale di 108 squadre di giovani atleti che con le loro famiglie (all’incirca un migliaio) hanno frequentato Alassio tra il 23 aprile e il 19 giugno.

L’organizzazione di tutti questi tornei è curata in prima persona dal presidente della Baia Alassio Calcio, Andreino Durante, coadiuvato da dirigenti, allenatori e genitori delle varie leve.

Sono molto soddisfatto – afferma il presidente Durante – sia per la grande partecipazione sia per la qualità dei partecipanti. Voglio complimentarmi con tutti i ragazzi del nostro settore giovanile che in tutte le categorie si sono fatti valere. Un doveroso grazie è dovuto all’amministrazione comunale per averci messo a disposizione gli splendidi impianti di Loreto e del Ferrando e alla Gesco per la preziosa collaborazione. Un grazie particolare a tutti i volontari, dirigenti e non, che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione“.

Sono particolarmente contento per gli attestati di stima ricevuti da tutte le squadre partecipanti che apprezzano l’organizzazione puntuale sia sotto l’aspetto sportivo che logistico – prosegue -. Cosa che abbinata alla bellezza dell’impianto sportivo Ferrando e della nostra Alassio rende la nostra offerta molto appetibile anche dal punto di vista turistico. Mi preme, a questo proposito, ringraziare tutte le strutture ricettive con noi convenzionate per l’ottimo lavoro svolto. Tra atleti, allenatori, dirigenti, genitori e parenti al seguito circa 3000 persone sono state indirizzate ai vari ristoranti della città, 1500 sono stati i soggiorni nelle strutture convenzionante e stimiamo almeno altri 500 che non sono passati attraverso la nostra organizzazione“.

L’attività della Baia Alassio Calcio non si ferma: si riprende già lunedì 4 luglio con il Summer Camp dedicato a tutti i piccoli atleti che frequentano Alassio e vogliono farsi tre settimane di calcio e divertimento. Dice ancora il presidente Durante: “Abbiamo pensato innanzitutto a dare una mano alle famiglie alassine che in questo periodo hanno il picco lavorativo e si trovano in difficoltà a seguire i propri figli che hanno terminato la scuola e hanno tanto tempo libero: mandandoli al campo a giocare a pallone hanno la possibilità di impegnarli e di sapere che sono in un posto sicuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.