Serie d

Vado e Fezzanese si ritroveranno di fronte nei play outrisultati

Il Vado ha provato in tutte le maniere a vincere il match, ma ha dovuto fare i conti con gli spezzini, che - perdendo - sarebbero retrocessi direttamente

Argentina-Vado
Foto d'archivio

Vado LigureVado e Fezzanese, pareggiando (2-2) al Chittolina, si ritroveranno nuovamente di fronte nei play out, che sono stati invece evitati dal Ligorna (salvo).

I rossoblu ci hanno provato in tutte le maniere a vincere il match, ma hanno dovuto fare i conti con gli spezzini, che – perdendo – sarebbero retrocessi direttamente.

E’ la Fezzanese a passare in vantaggio, al 29°, grazie ad un “cabezazo” di Lorieri; poi il Vado reagisce e dopo due minuti, agguanta il pareggio con Vassallo.

Caorsi e compagni ottengono, al 61′, un rigore, con relativa espulsione del difensore ospite Tonelli; il portiere Otranto Godano irespinge il tiro di Aurelio, che però è lesto, di testa, a ribattere a rete.

I giochi sembrano fatti ma al 70° Marasco, di testa, pareggia definitivamente i conti.

Vado: Mosetti, Caorsi, Rolando, Buono, Garbini, Guarco, Tona, Figone, Di Marco, Giarrizzo, (18′ Vassallo), Aurelio

Fezzanese: Otranto Godano, Maccabruni, Tonelli, Bertagna,Viscardi, Del Nero, Pondaco, Grasselli, Marasco, Frateschi, Lorieri

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.