IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stellanello 2016, ecco la giornata politica: Cavallo risponde agli attacchi di Ferriero

Dopo gli “scambi epistolari aperti” di qualche giorno fa, ecco che Cavallo “invia” una nuova lettera al rivale

Stellanello. Continua lo scontro a distanza tra Marco Ferriero e Claudio Cavallo, in lizza per la carica di sindaco di Stellanello.

Dopo gli “scambi epistolari aperti” di qualche giorno fa, ecco che Cavallo “invia” una nuova lettera al rivale: “Egregio signor Ferriero – inizia la lettera di Cavallo – ho già avuto modo di dire che non la conosco personalmente e quindi non mi permetto di esprime giudizi sulla persona ma solo sui comportamenti che intuisco dalla sua fervida attività di redattore di lettere aperte. Rispondo prima alla sua lettera aperta di giovedì scorso che ho avuto modo di leggere solo oggi”.

“Il suo maldestro tentativo di metterla sul piano personale seminando zizzania in paese mi permetto di respingerlo al mittente,sono anch’io amico di Laura Bestoso e della sua famiglia, da tantissimi anni, sicuramente da prima che lei avesse mai sentito parlare di Stellanello. Ho votato e fatto votare Laura negli ultimi 15 anni, pensi che addirittura la lista con la quale è stata eletta nelle ultime 3 legislature reca il simbolo da me creato e utilizzato 25 anni fa, ma questo forse lei non può saperlo perché estraneo alla storia passata e recente del nostro paese”.

“Torno brevemente alla sua nuova lettera aperta di oggi. Quello che lei mi scrive mi preoccupa molto, non sapevo nulla di questi 20 mila euro mancanti dal bilancio comunale, non potevo saperlo perché quando uscii 15 anni fa i conti li lasciai perfettamente in ordine. Avrà la bontà lei, che si è autoproclamato come continuità dell’amministrazione uscente e salvatore dell’ultimo mandato, di spiegarmi com’è riuscito a creare una così delicata situazione. Su come eventualmente rimediare lasci pure che se ne occupi chi verrà eletto dai cittadini”.

Questione proloco: “Personalmente credo che la Pro Loco non abbia bisogno di nessun contributo da parte del Comune, l’esperienza mi dice che in qualche caso sia stato il contrario e se vorrà potrò anche dimostrarle in via riservata a cosa mi riferisco.

Non capisco ancora la sua scelta di scrivere una lettera aperta a Sua Eccellenza il Prefetto quando bastava chiedere ad un legale o anche solo ad un candidato Sindaco con un po’ più di competenza, per scoprire che esiste l’istituto delle dimissioni. Le dirò di più, per tranquillizzarla, sono talmente ottimista sul giudizio degli elettori di Stellanello che le dimissioni dal consiglio direttivo della Pro Loco le ho date prima ancora di presentare la mia candidatura, senza neanche aspettare il 6 Giugno (momento in cui avrei dovuto presentarle)”.

“Adesso mi consenta però di non risponderle più alle sue prossime lettere aperte, sono molto impegnato a spiegate agli elettori di Stellanello che possiamo governarci da soli senza dover ricorrere a chi da perfetto estraneo al nostro territorio, alla nostra storia, alla nostra cultura pretende di governarci”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.