Savona 2016

Savona, la giornata politica. Noi per Savona: “Partito nazionale? Non serve, guardate Berruti…”

E Savona Arancione organizza un incontro sulla Cirinnà con Giacobbe, Di Salvo e Zunino

Daniela Pongiglione Candidato Sindaco Savona

Savona. Di seguito i principali comunicati stampa diramati nella giornata di oggi in merito alle elezioni comunali di Savona.

NOI PER SAVONA: “PARTITO NAZIONALE? NON SERVE, GUARDATE BERRUTI”. “Leggiamo spesso, in questi giorni, che molti ritengono utile, per Savona, la vittoria di un partito a valenza nazionale. Questo aiuterebbe il reperimento di finanziamenti, e porterebbe l’attenzione di Roma sulla nostra Città. Sommessamente ricordiamo che colui che da dieci anni è Sindaco della nostra Città è grande amico del Primo Ministro, e da sempre. Eppure, a Savona chiude tutto, dalla Prefettura alle ultime aziende rimaste sul territorio”. Lo fa notare la lista Noi per Savona, che candida a sindaco Daniela Pongiglione.

“Forse, anziché basare la propria fiducia elettorale su ‘favori’, tra l’altro assai eventuali e di ben dubbia efficacia, ai Savonesi converrà fare affidamento su chi ha combattuto, in tutti questi anni, dure lotte per la salute pubblica, in difesa della Città e dei Cittadini, e che ha da offrire proposte concrete e realizzabili. Non ci servono fumosi ‘piaceri’ da chiedere a Roma. Ci serve competenza, affidabilità e conoscenza del territorio savonese, delle sue potenzialità e dei suoi (purtroppo molti) guai, dovuti proprio alle amministrazioni dei partiti”.

SAVONA ARANCIONE, INCONTRO CON ANNA GIACOBBE SULLA CIRINNA’. Diritti civili. coppie di fatto, unioni, riconoscimenti parentali. Passi avanti ed alcune frenate, hanno caratterizzato la tanto attesa approvazione della legge Cirinnà. Ma in cosa consistono le tutele e i diritti approvati? Cosa cambia ora e cosa, forse, si deve ancora fare per il futuro, in un paese moderno e dichiaratamente civile come l’Italia?

Se ne parlerà mercoledì 1 luglio, alle 17:00, nella sala di Altredimore, in Darsena, con la Deputata PD Anna Giacobbe, Titti Di Salvo, Vice presidente gruppo parlamentare PD alla Camera, Mattia Zunino, segretario nazionale Giovani Democratici, e le due candidate savonesi arancioni Antonietta Toscano, volontariato AMALI e Francesca Marzadori, referente provinciale UAAR. Un’occasione per dialogare e confrontarsi su un tema di attualità, del nostro paese, e pensare agli scenari futuri che ha aperto la promulgazione della legge Cirinnà.

BERTOLAZZI (LEGA): “UN NUOVO PORTICCIOLO PER ZINOLA”. “L’area mare di Zinola (a maina) è sempre stata un importante centro di pescatori e negli anni Sessanta legata anche alla memoria del mitico Ferrer, maestro di cucina Zinolese e soprattutto grande amico di questo tratto di mare. E’ per questo che sono portavoce di una proposta per la realizzazione di un piccolo approdo per barche da pesca in corrispondenza dell’attuale scogliera e proprio di fronte al campo sportivo esistente. Ho già predisposto un progetto indicativo che si può vedere dalla piantina allegata. Ritengo che l’approdo risolverebbe tutti i problemi di molti appassionati del mare che frequentano la costa tra Zinola e Vado e potrebbe rivelarsi anche utile per i pescherecci. Il porticciolo che proponiamo di costruire con interventi finanziari privati e pubblici avrebbe anche la possibilità di diventare, oltre che ricovero di barche di pescatori dilettanti e di dipartisti di piccolo cabotaggio, anche d’attracco per barche da pesca. Inoltre parte della struttura potrà diventare un polo velico ad uso dell’Università di Legino, come nei migliori campus americani. Giova ricordare che già nel 22 ottobre 1999, in Consiglio Comunale, lo scrivente insieme a Roberto Ulivi, rispettivamente presidente e vice presidente della II commissione territorio, facemmo approvare una proposta di emendamento per il progetto e che ebbe già parere favorevole di “regolarità tecnica” eseguita dall’Arch. Luciano Campagnolo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.