IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Playoff decisi, nessuna savonese promossa in Serie C

Nonostante il quarto posto, anche Loano rimane in Serie D: fatali le retrocessioni dei team di Serie B2

Savona. Rettifichiamo le errate informazioni contenute nell’articolo di ieri sugli esiti dei campionati regionali di pallavolo maschile, scusandoci con i lettori per l’errore. I playoff della Serie D si sono decisi nell’ultimo turno, anche a causa delle retrocessioni dalla Serie B2: tre soli team hanno avuto accesso alla Serie C: Admo volley, Avis Futura Bertoni e Santa Sabina accedono alla categoria superiore.

A essere decisivo per la classifica è stato lo scontro diretto: sabato pomeriggio la Santa Sabina ha ceduto in tre set davanti al pubblico di casa, lasciando spazio alla Admo volley. Come raccontano i parziali a favore degli ospiti – 2521, 25-22, 25-22 – è stata una sfida dura e combattuta, ma ha anche coinvolto due società già certe della promozione, acquisita con ampio anticipo.

Anche l’Avis Futura Bertoni vince in trasferta, conquistando così la seconda piazza; il Celle Varazze volley, bisognoso di punti, cede comunque in quattro set (25-20, 29-27, 16-25, 25-23), cercando comunque di opporre una fiera resistenza agli spezzini. Il team dei due paesi si posiziona così in quinta piazza, troppo poco per ambire alla promozione.

Non conquista la Serie C, invece, il Loano volley. Il team della Riviera supera i Barbudos Albenga con un netto 3-0 nella gara casalinga di sabato sera. A Loano i padroni di casa non cedono neppure un set (25-22, 25-17, 25-21), lasciando agli ospiti l’ultimo posto di questa pool promozione. La quarta piazza, però, non è sufficiente per i Loanesi: le due retrocessioni levantine consentono solo tre promozioni in Serie C.

Tre team verso la Serie C, quindi, in virtù delle due retrocessioni dalla B2 di  di Zephyr Trading e Spedia e della prestazione dell’Albisola, che non solo si salva, ma conquista anche l’accesso alla nuova Serie B, in partenza con la prossima stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.