IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Playoff: Calizzano promosso in Prima Categoria, Valleggia in finale foto

La Santa Cecilia cede di misura ai giallorossi; i purples si impongono sul campo del Borghetto

Calizzano. Rinato durante l’estate, dopo alcuni anni di assenza, il Calizzano ha compiuto subito il salto in Prima Categoria.

In campionato i giallorossi non sono riusciti a tenere il passo dell’inarrivabile Letimbro ed hanno trascorso una stagione praticamente in solitaria al secondo posto. Per 12 dei 22 turni il Calizzano è stato guidato in panchina da Fabio Cordiale; poi è stato il presidente Gianfranco Persano ad occuparsi di condurre la squadra alla promozione.

La finale playoff, al “Tabò”, è stata molto combattuta: il Calizzano ha avuto la meglio sulla Santa Cecilia Albissola per 2 a 1. Locali in vantaggio con Salvatico su rigore al 7°; pareggio di Siccardi al 21° del secondo tempo; gol decisivo di Gelsomino nel recupero.

Il Calizzano ha giocato con Maruca, Briozzo (s.t. 41° Canciani), Cantatore, Torrengo, Bianco, Valvassura, Cagnone, Rezvan (s.t. 27° Blandino), Salvatico, Gelsomino, De Luca (s.t. 18° Mao).

La Santa Cecilia allenata da Beccaria si è schierata con Lamce, Mergisci (s.t. 15° Gobbi), Nocerino, Bertini, Gojka, Scagliotti, Faddi, Celiku, Bejko, Bozano, Siccardi.

Nel girone A la finale playoff sarà tra San Stevese e Valleggia: la vincente salirà in Prima Categoria. In semifinale, ribaltando il pronostico dettato dalla classifica, i purples si sono imposti a Borghetto Santo Spirito per 2 a 1. In vantaggio dopo soli 7′ con Altomare, la formazione condotta da Rino Ceraolo e Fabio Musso è andata al riposo avanti 1 a 0. Nel secondo tempo, al 30°, Giacomo Fruzzetti ha pareggiato; al 41° Briata ha realizzato la rete della vittoria del Valleggia (nelle foto).

Il Borghetto dei mister Marco Biale e Guido Fruzzetti è sceso in campo con S. Sabia, M. Sabia, Mantero (s.t. 43° F. Santelia), Bianco, Scannapieco, Garofalo, Marexiano (s.t. 13° M. Santelia), Taku, Prinzi, Balbi, Gi. Fruzzetti.

La formazione del Valleggia: S. Ceraolo, Bianco, Negro, Traman, Russo, Stuppia, Triolo, Corona (s.t. 10° Anselmo), Scappatura (s.t. 38° Briata), Altomare, Mancinelli (s.t. 19° Camporese).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.