Trionfo

Pietra, il “Pinolo alla Ligure” di Guido Cortese conquista la finale del Gelato Festival 2016

Il titolare della gelateria “Il peccato di gola” si giocherà il titolo di miglior gelataio d'Europa a Firenze

Pietra Ligure. I sapori di Liguria conquistano la Mole. Il gelato al gusto di “Pinolo alla Ligure” si è aggiudicato la tappa di Torino del “Gelato Festival 2016”, il più importante concorso di gelato all’Italiana.

Il “Gelato Festival” è una competizione a tappe: ogni settimana una giuria tecnica di esperti e una giuria popolare si sposta di città in città e premia il miglior gusto assaggiato. Questo fino a stabilire il miglior gelato europeo nella tappa finale.

Tra il 26 e il 29 maggio la gara ha fatto tappa in Piemonte e in particolare a Torino. Tra i concorrenti a fronteggiarsi sotto la Mole Antonelliana c’era anche Guido Cortese, titolare della gelateria “Il peccato di gola” di piazza Castellino a Pietra.

“U Magu” ha fatto assaggiare agli attentissimi esperti del Festival un gelato che definire “tipicamente ligure” è forse riduttivo, trattandosi di una crema al gusto di “Pinolo alla Ligure”. Ancora una volta, i sapori della nostra terra hanno fatto centro: la creazione di Guido Cortese, infatti, ha conquistato la giuria, che lo hanno premiato addirittura con il primo posto.

Questo importantissimo risultato ha consentito a Guido Cortese di entrare a far parte dei 22 migliori maestri gelatieri d’Europa e, cosa anche più importante, gli permetterà di accedere alla finale del “Gelato Festival”, in programma a Firenze dal primo al 4 settembre.

leggi anche
Gelato Festival 2016
Kermesse europea
“Gelato Festival 2016”, il podio parla savonese: i “maestri” Cortese e Scarponi sono secondo e terzo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.