Taekwondo

Liguria impeccabile agli Interregionali di Taekwondo

Prestazioni di alto livello per le squadre liguri impegnate nella competizione. Sette ori per il Taekwondo Savona che ottiene anche il terzo posto nella classifica generale

Varie Sport 2015-2016
Foto d'archivio

Grande partecipazione da parte delle società liguri agli Interregionali Taekwondo di combattimento. Tante emozioni a Quiliano per i confronti tra atleti di ogni età ed a prevalere, nella classifica generale, è la Scuola Taekwondo Genova del maestro Pietro Fugazza. Quindici ori, a firma di Giorgia Pirino, Alessia Vuthi, Eleonora Traverso, Margherita Fusi, Robert Inga Romero, Alessandro Rubba, Augusto Campazzo, Tommaso Ramella, Paolo Dogliotti, Enrico Piacenza, Margherita Baldrighi, Vingelle D’Agostino, Andrea Fossa, Erica Risso e Silvia Rossi.

Dopo Torino Taekwondo e Taekwondo Rozzano, in classifica ecco la Taekwondo Savona di Giovanni Caddeo con i  successi di Elena Franco, Luca Gualdi, Manuel Carillo, Simone Tridico, Alessandro Pileri, Gaia Gavarone e Federica Molinari. Bene anche lo Sport Village Taekwondo, diretto da Sandro Cappello, con in evidenza  Vicknes Panchabalasingham, Francesco Russo, Moreno Monticelli, Emanuele Torre, Alex Bocciardo e Yago Campanella Alvarez.

Quattro successi inorgogliscono anche il GS San Bartolomeo di Ivana Caneddu grazie alle prestazioni di Simone Sommariva,  Anna Albero, Beatrice Scali e Mauro Faulisi. Il tris d’ori per la Lanterna Taekwondo di Fabrizio Terrile arriva con Silvia Ludovica Guenna, Francesco Bottino e Marta Masini. Bene anche il Centro Taekwondo Genova (Lorenzo Fulcheri, Alice Zena), il Marassi Taekwondo (Riccardo Ragusa, Matteo Vaghini), l’Athletic School Tigullio (Moaiz Rehan, Matteo Sanguineti), il TaekwondOlimpico (Michele Rosati, Tiziano Ambrosetti). Sul gradino più alto del podio salgono anche Seoul Taekwondo Academy (Joel Rabot), Dojang (Asia Mastrovito), Polisportiva Città dei Ragazzi (Luca Marcato) e Black Shark (Maria Cereghino).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.