Quando la campagna elettorale diventa un telequiz: niente dibattito tra candidati, arriva il RischiaTovo - IVG.it
Sfida a due

Quando la campagna elettorale diventa un telequiz: niente dibattito tra candidati, arriva il RischiaTovo

Da una parte ci sarà Emanuela Fracassetti con "Tovo un Paese da Vivere", dall'altra Alessandro Oddo con "Per un nuovo paese"

fracassetti oddo

Tovo San Giacomo. Niente comizi, niente incontri o faccia a faccia in stile americano per presentare programmi elettorali: a Tovo San Giacomo, paese della Val Maremola, c’è il “RischiaTovo”, parodia del celebre “Rischiatutto” di Mike Bongiorno.

I concorrenti che si sfideranno saranno i due candidati sindaci alle prossime elezioni del 5 giugno: da una parte Emanuela Fracassetti, sostenuta dalla lista “Tovo un Paese da Vivere” e dall’altra Alessandro Oddo, appoggiato dal gruppo “Per un nuovo paese”. Entrambi dovranno rispondere a domande di sport, cucina, musica, spettacolo sotto l’occhio vigile e attento di “notai” e giurati.

“Ma niente politica. Sarà una serata goliardica, molto divertente”,  assicura Marco Roba, portavoce del gruppo “Pulp in Val Maremola” che ha organizzato la prima edizione del “RischiaTovo” per mercoledì prossimo. A presentare la serata sarà Alberto Calandriello che indosserà i panni di super Mike. I due candidati sindaci che guideranno la loro squadra dovranno essere pronti anche nel riconoscere le poche note suonate dalla chitarra di Gilberto “Gil” Vignati.

Anche la location è insolita: l’oratorio parrocchiale di piazza Don Zunino. Il parroco don Alessio Roggero ha accettato di ospitare la curiosa sfida tra candidati che si presenteranno preparatissimi per l’occasione. Il ricavato della serata tra l’altro verrà devoluto alla parrocchia per l’organizzazione del Campo Solare dei ragazzi. L’appuntamento è per mercoledì 25 maggio alle 21.

leggi anche
Pulp in Valmaremola Elezioni
Decisi!
Tovo, il gruppo di “Pulp in Valmaremola” presenta la lista per le elezioni
pulp in valmaremola
Per beneficenza
“Pulp in Valmaremola”, quando a spogliarsi sul calendario sono i mariti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.