In ripresa

Frontale tra un’auto e uno scooter: migliorano le condizioni del 17enne di Segno

E' sempre in Rianimazione, ma non è più in prognosi riservata

santa corona marcia

Savona. Migliorano le condizioni di Luca T., il diciassettenne vadese (abita nella frazione Segno) coinvolto mercoledì sera in un grave incidente stradale in via privata Olivetta a Savona. Il ragazzo resta sempre ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Santa Corona, ma da ieri non è più dichiarato in “prognosi riservata”.

I medici hanno lasciato trasparire un cauto ottimismo sulla situazione di Luca che, nel terribile schianto, ha riportato le conseguenze peggiori alle gambe (ha diverse fratture). Fortunatamente il casco ha impedito che il ragazzo, studente dell’Itis di Savona, riportasse traumi gravi alla testa.

Secondo la prima ricostruzione della polizia stradale, l’altra sera, Luca T. avrebbe perso il controllo del suo Gilera Runner finendo per invadere la corsia opposta dove stava passando una Renault Clio, guidata da L.R., di Quiliano. L’uomo al volante dell’auto, purtroppo, non aveva potuto fare nulla per evitare l’impatto.

Nelle ultime ore sono stati tantissimi i messaggi di affetto e incoraggiamento scritti per Luca: amici, compagni di scuola, ma anche alcuni insegnanti lo invitano a “non mollare”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.