IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Albenga lancia il recupero di Via Iulia Augusta

Albenga. L’amministrazione comunale di Albenga, con l’ausilio della Fondazione Oddi, ha idealmente aderito all’iniziativa proposta dal Governo e denominata bellezza@governo.it, attraverso il quale quest’ultimo mette a disposizione 150 milioni di euro per recuperare i luoghi culturali dimenticati.

Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare all’indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività. Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento sarà emanato il 10 agosto 2016.

L’amministrazione comunale di Albenga, dopo aver fatto un sondaggio tra le varie realtà attive nel territorio e valutato gli interventi necessari, le possibilità di intervento e l’importanza storico-culturale dei siti segnalati, ha individuato la via Iulia Augusta quale luogo che i cittadini possono segnalare tramite la mail bellezza@governo.it: “Invitiamo tutti i cittadini a segnalare la via Iulia Augusta quale luogo da recuperare – dice il sindaco Giorgio Cangiano – sarebbe importante fare squadra e ottenere un finanziamento che permetterebbe di rendere ancora più bella questo patrimonio di natura, storia e cultura. Da parte nostra abbiamo già in cantiere un progetto in collaborazione con IPS (Insediamenti Produttivi Savonesi), ora servono le risorse per poterlo realizzare”.

Spiega Eleonora Molineris, delegata all’Informatica: “Abbiamo messo in campo una campagna informativa capillare che si avvale degli strumenti social, dalla pagina facebook del comune, al sito istituzionale, all’app e ringraziamo la Fondazione Oddi per essersi uniti a noi con un’iniziativa che consentirà la massima diffusione della proposta governativa volta al recupero di un luogo culturale e identitario”.

La capogruppo e segretaria albenganese del Pd Emanuela Guerra, coordinatrice dell’iniziativa, sottolinea: “Per agevolare i cittadini nell’invio delle e-mail, sabato 28 maggio, nel Centro Storico sarà allestito un gazebo informatizzato, con volontari pronti ad aiutare chiunque desideri aderire alla campagna. Sin da subito è inoltre possibile inviare una e-mail precompilata scannerizzando un apposito codice QR con il proprio smartphone o tablet, oppure visitando la pagina dedicata alla Via Iulia Augusta sul sito www.scoprialbenga.it”.

“L’invito è anche esteso a sostenere la campagna sui social network, tramite l’utilizzo degli hashtag #ViaIuliaAugusta #Albenga e #ScopriAlbenga. I migliori post saranno consultabili sul Social Wall del portale scoprialbenga.it”.

“Il bando del governo è visionabile anche all’interno della App del Comune di Albenga, costantemente aggiornato grazie all’ausilio dell’ufficio informatica guidato dal funzionario Paolo Carrera che ringraziamo per essere stato prezioso supporto alla campagna informativa” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Bella iniziativa.
    Valori storici che Albenga non può perdere e fare in modo che tutti ne possano godere la loro bellezza.