Ancora uno

Borghetto, ladri tentano di svaligiare uno studio di geometra

Continua l'ondata di furto che da qualche settimana sta interessando la cittadina

Carabinieri

Borghetto Santo Spirito. Pensavano di mettere le mani su denaro e oggetti di valore e invece se ne sono dovuti andare a mani vuote i ladri che la notte scorsa hanno tentato di svaligiare uno studio di geometra a Borghetto.

A finire nel mirino dei malviventi è stato l’ufficio della professionista Giulia Salgoni in piazza Gramsci, lo slargo compreso tra via Ponti e corso Europa. I malviventi hanno forzato un cassetto chiuso a chiave pensando che contenesse denaro contante, ma l’attività ovviamente non ha cassa e così i rapinatori si sono ritrovati in mano soltanto alcuni documenti senza valore materiale.

Anziché mettere le mani sui computer o sugli altri apparecchi tecnologici presenti in ufficio, i ladri hanno preferito andarsene a mani vuote.

A scoprire il furto, questa mattina, è stata la titolare dell’ufficio che ha subito reso noto quanto accaduto pubblicando un messaggio sui principali social network per mettere in guarda gli altri esercenti borghettini.

Continua, dunque, l’ondata di furti che ormai da mesi ha stretto in una morsa la cittadina rivierasca e che qualche settimana fa aveva spinto i negozianti a manifestare davanti al municipio.

leggi anche
Borghetto, furto al Bar Selene
Incubo senza fine
Ancora un furto a Borghetto, scardinano la porta sul retro ed entrano: colpito il Bar Selene
borghetto protesta commercianti
Senza tregua
Ennesimo furto a Borghetto, svaligiata la gelateria La Vela
Svaligiata la trattoria "La piola" di Borghetto
Senza tregua
Borghetto, svaligiata la trattoria “La piola”: rubati 1.500 euro e pure il detersivo della lavatrice
capretta
Abigeato
Ladri ancora in azione a Borghetto: rubate sette caprette da un fondo in via Volturno
furto borghetto
Nuovo colpo
Ladri di nuovo in azione a Borghetto: colpito parrucchiere

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.