IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardier, oltre 400 milioni di utile in 15 anni. I sindacati: “Soldi da reinvestire su Vado” fotogallery

Fiom: "La gara dei treni regionali non può essere l'unico carico di lavoro per lo stabilimento"

Vado Ligure. Oltre 400 milioni di euro. E’ questo l’utile che lo stabilimento di Bombardier di Vado Ligure ha fatto registrare al gruppo.

Bombardier e Tirreno Power in sciopero

Una cifra assai rilevante che secondo i rappresentanti sindacali dei lavoratori non è “propria” di una situazione di crisi: “Nel 2013/2014 – ricorda Pasa della Fiom-Cgil – l’azienda aveva detto che si era di fronte ad una situazione di crisi. Nonostante questo, il 2015 si è chiuso con un utile di circa 25/30 milioni di euro”.

Vista l’entità delle entrate, i sindacati chiedono “una cosa molto semplice: che parte di questi 405 milioni vengano reinvestiti sul sito di Vado. Anche in assenza della gara per i treni regionali, che non può essere l’unico carico di lavoro per questo stabilimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Con tutti i raccomandati assunti per intercessione di qualche politico, sindacalista, prelato cosa vuoi che chiudano la Bombardieri. Sarà una “tassa” locale da mantenere per anni. Sulle presunte centinaia di milioni di utile rivedrei accuratamente i conti dotto una prospettiva decisamente te più neutrale ed obiettiva.