Vetrina

Un gozzo ligure rappresenta Albisola Superiore a Monaco di Baviera

Ha l’obiettivo di trasmettere il meglio dei sapori e della cultura italiana

Eataly Gozzo Albisola Superiore

Albisola Superiore. Un gozzo ligure, di proprietà di due soci dell’Associazione Gruppo Pescatori Dilettanti di Albisola Superiore, è approdato a Monaco di Baviera, nella prima sede di “Eataly” in territorio, con l’obiettivo di trasmettere il meglio dei sapori e della cultura italiana.

La cucina e cultura ligure, protagonista per tutto il mese di aprile nella sede di “Eataly”, situata nel cuore di Monaco, sarà perciò rappresentata dalla tipica imbarcazione ligure, a corredo della quale sono partite alla volta della Baviera anche attrezzature da pesca, alcune preziose ceramiche create nella scuola comunale e flyer illustrativi di Albisola Superiore per divulgare in terra teutonica le peculiarità della cittadina del levante savonese.

Commenta l’assessore al turismo Luca Ottonello: “La presenza a Eataly è una grande opportunità voluta e colta dal nostro Comune per rappresentare Albisola Superiore e la Liguria al di fuori dei confini italiani, in un territorio in cui la promozione turistica della nostra città è di fondamentale importanza. La nostra amministrazione ringrazia l’Associazione Pescatori per aver partecipato e collaborato alla realizzazione dell’iniziativa”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.