IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport, spettacolo, cultura e fiori: ecco gli eventi del fine settimana foto

A farla da padrone è lo sport, ma anche per i “non sportivi” non mancheranno le occasioni di divertimento

Provincia. Sarà un fine settimana all’insegna dello sport quello iniziato oggi in provincia di Savona. Oltre alla “Savona Half Marathon”, infatti, si svolgerà la “Vibram Maremontana” a Loano e la “Targa d’Oro” ad Alassio. Ma anche per i “non sportivi” non mancheranno le occasioni di divertimento.

Oggi e domani a Savona si tiene la seconda edizione della Savona Half Marathon, che nonostante sia solamente alla seconda edizione vanta già un’attrattiva eccezionale. Una corsa, anzi, tre corse, ma non solo: una serie di eventi collaterali che coinvolgeranno migliaia di persone. Si va dal Villaggio Eventi con tanto di conferenze tecniche e “street food”, ad una rassegna dedicata ai libri, fino alla “Zampalonga”.

“La Corsa dei Papi”, organizzata dal Comune di Savona e dall’associazione Chicchi di Riso onlus, sotto l’egida della Fidal, con la collaborazione tecnica della Podistica Savonese, prevede per domenica 3 aprile la classica Mezza Maratona, corsa clou sulla canonica distanza dei 21,097 km, la Savona Ten, gara di 10 km, e la Family Run non competitiva, aperta a tutti. “Le nostre strade saranno tue” recita lo slogan dell’evento e l’obiettivo degli organizzatori è superare i numeri della scorsa edizione, con oltre mille partecipanti complessivi alle tre gare.

savona half marathon

Domenica si correrà anche più a ponente, ma non su asfalto, bensì sui sentieri, con partenza da Loano. La settima edizione della Vibram Maremontana “Memorial Cencin De Francesco” quest’anno farà il salto di qualità, con la novità della competizione di 60 km con 3481 metri di dislivello positivo, che attraverserà ben undici comuni. Il percorso lungo, di difficoltà medio-alta, ricalca in parte sul percorso della 49 km del 2015 con una bella discesa e risalita in una nuova zona mai toccata prima dalla gara, la bellissima Valle Ibà. Spazio anche ad una gara di 45 km con 2514 metri di dislivello, ad un trail breve di 20 km e 986 metri di dislivello su un percorso molto corribile e alla fit nordic walking di 11 km e 242 metri di dislivello. Per ragioni di sicurezza e per favorire una perfetta organizzazione della manifestazione, i partecipanti ammessi alle tre corse sono 800: iscrizioni già complete.

Maremontana

Non solo a piedi: a Loano domani si gareggerà anche sulle due ruote. E’ in programma la prima prova internazionale del calendario Juniores: la 44ª edizione del Trofeo Città di Loano, organizzata dal Velo Club Loano Cicli Anselmo con la collaborazione del Comune. Una gara importantissima per la categoria, che spesso si è rivelata un trampolino di lancio verso il professionismo. Sono quaranta le squadre iscritte: oltre ai migliori team italiani in rappresentanza di dieci regioni diverse, saranno al via dieci formazioni straniere, provenienti da Francia, Indonesia, Olanda, Slovenia, Svizzera e Russia. Saranno circa 200 i ciclisti partecipanti.

Saranno oltre 1.300 i protagonisti, tra i quali anche alcune donne ed un folto numero di giovani della Targa d’oro Città di Alassio, la gara di bocce specialità volo più amata, prestigiosa e partecipata del panorama internazionale, in programma sabato 2 e domenica 3 aprile, organizzata dall’Associazione Bocciofila Alassina. La 63ª edizione sarà arricchita, come lo scorso anno, da una competizione giovanile e da una riservata esclusivamente alle donne, rispettivamente la 3ª Targa Junior Nutella Cup e la 2ª Targa Rosa Silvana Gioielli. Per lo svolgimento di queste tre gare verranno utilizzati ben 128 campi, di cui 32 ad Alassio, dislocati tra Pietra Ligure e Diano Marina. Le altre località sono Loano, Borghetto Santo Spirito, Albenga, Garlenda, Arnasco e Andora. In lizza tutta la crema della disciplina, con atleti che si sono fregiati di titoli iridati, continentali ed italiani, conquistando scudetti a ripetizione e vestendo la maglia della Nazionale.

Targa d'oro Città di Alassio bocce

Oltre a questi quattro eventi, si segnala, tra gli altri, l’appuntamento con la Granfondo della Riviera, la “Specialissima di Andora”, che si correrà domenica 3 con partenza alle 9,30. La corsa sarà su strada e coprirà una distanza di 105 km; il percorso si snoderà lungo l’entroterra transitando in 3 comuni della provincia di Savona e 8 della provincia di Imperia.

Numerose saranno le manifestazioni collaterali già da sabato 2 con la Festa dello Sport che avrà il suo centro in piazza Nassiriya, ad Andora, ove verrà altresì allestita una fiera con specialità agroalimentari e prodotti di artigianato. Vi sarà anche il raduno delle Fiat 500 storiche, con auto e moto d’epoca, rappresentazioni di molti e vari sport e la partecipazione di numerose scolaresche

Oggi a Finalborgo avrà luogo la presentazione di “Rinascimenta”, un libro redatto dalla psicologa Giorgia Maspes e dall’oncologa Cinzia Naso. “Rinascimenta” vuole raccontare la dignità delle donne che hanno affrontato, o stanno affrontando, un momento difficile nella vita in cui è entrato il tumore. Vuole essere la testimonianza di chi ha deciso, nonostante il tabù intorno a questa malattia, di mostrarsi a se stessa ed agli altri. È un libro di fotografie e di storie: le donne hanno scelto il luogo dove farsi ritrarre, che evoca il concetto di casa o memoria, e hanno portato con se un oggetto legato alla memoria personale che le ha aiutate ad affrontare la malattia. Le fotografie e l’idea del progetto fotografico sono di Talos Buccellati, fotografo professionista. L’idea di inserire le storie e i racconti sono di Cinzia Naso, oncologa e Giorgia Maspes, psicologa. “Rinascimenta” è pubblicato da Edizioni del Delfino Moro di Albenga. Il ricavato delle vendite sarà devoluto in favore di associazioni e progetti inerenti il supporto alle persone con tumore. L’incontro sarà aperto a tutte le persone interessate. L’appuntamento è per le 17.30 all’auditorium Santa Caterina di Finalborgo. A presentare sarà Gerry Delfino.

Vb Factor 6 Seconda Serata

Domani sera alle 20.30 al teatro di Palazzo di Città di Cairo si tiene la terza serata del talent show “Vb Factor”. I 20 artisti restanti dovranno confrontarsi con la serata Horror, assoluta novità per il talent show. Tutti vestiti a tema, per una serata da paura. La macchina organizzativa “schiera”, per la prima volta sul palco di Palazzo di Città, la musica live. Ospiti della serata la famosa band savonese dei Margot. A condire una puntata dalle mille emozioni ci saranno due nuove entrate: 4 cantanti e 4 ballerini cercheranno di staccare l’ultimo biglietto disponibile per poter far parte della kermesse. Solo le due persone più votate dal pubblico presente in teatro potranno usufruire di quest’ultima possibilità. L’Aperifactor (apericena itinerante) si svolgerà, per l’occasione, nel locale ‘Be Pub’ in Corso Verdese dalle 18.30. Il menù propone lasagne al pesto, polpette e patatine al costo di 10 euro (bibita compresa) per tutti coloro che vorranno prendervi parte. Il presentatore Simone Rudino vi aspetta per l’ennesimo episodio dai piccanti contenuti. Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro ( i bambini al di sotto degli 8 anni pagano la metà). E’ possibile effettuare prevendita chiamando al numero 3805183827. Per maggiori informazioni visitare la pagina facebook ‘Vb Factor’.

La presentazione di Fior d'Albenga 2016

Ad Albenga prosegue con successo la nuova edizione di “Fior d’Albenga – Cip & Vip”, che quest’anno è dedicata ai “Tesori, miti e leggende di Albenga e Comprensorio”. L’organizzazione dell’intera manifestazione è a cura dell’Ufficio Turismo del Comune di Albenga. Quest’anno il simbolo della manifestazione è la tartaruga “Emys orbicularis”, una sottospecie di testuggine palustre che rappresenta l’unico vertebrato endemico della Liguria. La tartaruga che farà bella mostra di sé nell’aiuola è stata donata all’amministrazione dal Garden Diego Enrico di via Al Piemonte. Importanza assume quest’anno l’attesa nuova edizione di “Cip & Vip”, vera celebrazione dell’eccellenza ingauna mirata, anche tramite gli show-cooking con partecipazione di chef stellati e di cuochi del territorio di grande livello, a promuovere le piante aromatiche, i fiori eduli, ed i “quattro d’Albenga”, i prodotti tipici carciofo spinoso, asparago violetto, zucchina trombetta e pomodoro cuore di bue. L’intero calendario si può trovare su www.comune.albenga.sv.it e www.scoprialbenga.it.

Sempre in tema floreale, fino al 25 aprile a Verezzi si tiene “Verezzi in Fiore”. Glia abitanti delle quattro borgate di Poggio, piazza, Roccaro e Crosa hanno addobbato angoli fioriti nelle case, in scorci inconsueti, nei caratteristici caruggi e le attività commerciali. Per un mese Verezzi vuole offrire il meglio di sé ai turisti, che sono attesi numerosi, ma anche per i visitatori liguri, con la finalità di offrire un motivo in più per venire ad ammirare un panorama unico in uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Verezzi in fiore 2016

Fino a domenica 10 aprile nel centro di Celle Ligure sarà allestita la mostra “Ceramica in Celle: la ceramica e gli artisti per un paese galleria d’arte”. Quinta mostra collettiva di ceramica organizzata da Comune di Celle Ligure e realizzata attraverso un percorso lungo le vie del paese, che diventerà galleria d’arte, dove tutti gli spazi pubblici e privati saranno luogo espositivo, con il coinvolgimento di sala consiliare, teatrino, vetrine degli esercizi commerciali, aree verdi e spazi privati resi disponibili per l’occasione. La finalità del progetto è quella di rappresentare lo stato attuale dell’arte della ceramica, attraverso il totale ed innovativo coinvolgimento del territorio del Comune di Celle Ligure: espressione concreta di arte diffusa sul territorio, il progetto intende riavvicinare il pubblico all’arte e alla cultura, attraverso la visione e la comprensione delle opere artistiche fuori dai consueti spazi museali.

Fino al 12 giugno nel “Contemporary Culture Center” di Palazzo Tagliaferro ad Andora è visitabile la mostra “Nel Flusso dell’Opera- Slittamenti percettivi e cognitivi” con la partecipazione di Gianni Caruso “Il Mito”, Davide Coltro “Immutabilità del Divenire”, Pierluigi Fresia “Azzeramento di Assoluti” e Alexander Hahnn “Clandestine Observations”. L’esposizione è aperta dal giovedì alla domenica, dalle 15 alle 19. L’ingresso è libero.

Per tutti gli eventi di oggi e di domani visita la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.