Conferenze

A Savona un ciclo di eventi formativi dedicati agli architetti

Appuntamento giovedì 28 aprile, dalle 14 alle 16, presso la Sala convegni Ex Palazzina OMSAV (area portuale Savona)

architetti

Savona. L’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Savona organizza per giovedì 28 aprile, dalle 14 alle 16, presso la Sala convegni Ex Palazzina OMSAV (area portuale Savona), “The Architecture player public sessions – Landscape”, prima data del ciclo di eventi formativi programmati con Image-web, agenzia di comunicazione per l’architettura diretta da Marco Brizzi e specializzata nel sostenere le migliori pratiche professionali in ambito internazionale.

The architecture player è un progetto di Image-web che mette a disposizione dei progettisti la conoscenza acquisita e l’archivio (oltre 3.500 opere) composto nel corso degli ultimi 20 anni attraverso la selezione e lo studio di video fatti da architetti per comunicare i loro progetti e le loro opere. Le sessioni video sono programmi tematici di architettura, concepiti per offrire agli architetti un’occasione formativa unica per conoscere da vicino lo strumento video, per imparare a farne uso con professionalità e creatività, per estendere con efficacia la comunicazione dei loro progetti.

La prima data avrà come tema centrale il paesaggio con film su progetti e opere di Teresa Moller & Asociados, Normal Architecture Studio, Jansana De la Villa De Paauw e molti altri: dopo la proiezione dei video seguirà dibattito con l’arch. Marco Brizzi, fondatore di Image-web, docente di architettura e responsabile di numerose iniziative tese all’indagine e alla conoscenza dell’architettura contemporanea.

Il secondo incontro, in programma per mercoledì 15 giugno, avrà come argomento gli spazi pubblici. I due eventi rientrano nella programmazione annuale per la formazione professionale continua che l’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Savona mette a disposizione dei suoi iscritti.

Il relatore: Marco Brizzi, è docente di architettura e responsabile di numerose iniziative tese all’indagine e alla conoscenza dell’architettura contemporanea. Ha diretto la rivista online ARCH’IT, dal 1995 una delle prime e più popolari piattaforme online dedicate all’architettura. Nel 1997 ha dato vita al festival Beyond Media con l’obiettivo di mettere in discussione le più recenti conseguenze delle molteplici relazioni tra architettura e media. Ha da sempre posto un’attenzione particolare al tema del video, oggetto di una collezione di documenti unica al mondo e di numerose azioni che nel 2015 hanno trovato punto d’incontro nel progetto The Architecture Player (www.architectureplayer.com).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.