Disabilità

Savona, una giornata con la mototerapia insieme a Stunt Service

Un evento per coinvolgere i portatori di handicap

Savona. Ogni tanto il calendario degli eventi in Liguria regala graditissime sorprese, come la giornata di mototerapia promossa dai protagonisti del mondo delle due e quattro ruote.

Attraverso il coinvolgimento attivo di persone disabili all’interno di una giornata dedicata ai motori, si cerca di abbattere il muro emotivo che spesso li tiene lontani da contesti di evasione attiva, puro divertimento e libertà di movimento.

Mercoledì 4 maggio, infatti, presso il Molo Costa del Porto di Savona, si terrà un evento aperto al pubblico e dedicato ai portatori di handicap, che vedrà tra i partecipanti anche la società di consulenza alla guida Stunt Service di Federico Fiorini, da sempre in prima linea nel sostegno alle attività benefiche e socialmente utili.

Pilota, istruttore e stuntman automobilistico, Federico è molto attento al lato “umano” delle corse e dei motori, oltre all’aspetto agonistico che li contraddistingue.

All’evento, voluto e organizzato dai freestyler delle moto Vanni Oddera e Daboot, è prevista l’adesione di Stunt Service con la vettura di punta Nissan 350Z GT, esposta sul molo dell’esibizione dove appassionati, sportivi e semplici curiosi potranno ammirarne le linee accattivanti e l’assetto da competizione.

Sui vari siti internet e profili social dei piloti coinvolti è dato ampio spazio e risalto alle info relative alla giornata in oggetto, che si aprirà alle 10,30 e proporrà free fun fino alle 15.

A supporto dei media si segnala anche la casella di posta elettronica eventi@stuntservice.net a cui chiedere informazioni, curiosità e approfondimenti oltre alla pagina Facebook ufficiale Stunt Service.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.