Lieto fine per Giancarlo Zabena: ora avrà una casa e un lavoro - IVG.it
Soluzione

Lieto fine per Giancarlo Zabena: ora avrà una casa e un lavoro

In tanti hanno fatto proposte di lavoro all'uomo che da 8 mesi vive in spiaggia in compagnia di due gatti

giancarlo zabena

Savona. Si è risolta nel migliore dei modi la vicenda di Giancarlo Zabena, il 49enne che da circa 8 mesi vive con un sacco a pelo nei pressi di uno stabilimento balneare in spiaggia in via Nizza a Savona in compagnia di due gatti.

L’articolo con cui ieri IVG.it ha raccontato la sua drammatica storia e le lodevoli iniziative in suo aiuto messe in atto dai volontari del Gruppo Antipolitico Savonese è stato condiviso da migliaia di persone.

Oltre a manifestare solidarietà nei confronti dell’uomo e a indignarsi per la “assenza” dello Stato e delle istituzioni, in tanti si sono prodigati per offrire aiuto e opportunità allo sfortunato 49enne rimasto senza lavoro e senza casa.

La proposta di lavoro più interessante è arrivata da una signora lombarda. Dopo aver letto la drammatica storia di Zabena, la donna ha contattato la redazione di IVG.it chiedendo ad un nostro giornalista di fare da tramite tra lei e il Gruppo Antipolitico Savonese e Giancarlo.

Il motivo? La signora voleva offrire a Giancarlo un posto di lavoro quale custode della villa di famiglia.

giancarlo zabena

“Giancarlo avrà il compito di tenere in ordine la casa e il parco – spiegano i membri del Gruppo Antipolitico – Avrà vitto e alloggio gratuiti e sarà assunto con regolare contratto. Sia la signora che Giancarlo sono estremamente felici. E lo siamo anche noi”. [tag name=”nuovi poveri”]

Alla felicità comune si unisce ovviamente anche quella della nostra redazione, che semplicemente facendo il proprio lavoro e raccontando la sua drammatica vicenda è riuscita (nel suo piccolo) ad aiutare un italiano sfortunato.

leggi anche
  • Reazione
    Dorme da mesi in spiaggia coi suoi gatti: gara di solidarietà per aiutare Giancarlo Zabena
    giancarlo zabena
  • Solidarietà
    Una roulotte per il varazzino Mario: “Cerchiamo un terreno, ridiamogli la dignità”
    mario pollini

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.