A destra o sinistra?

Finale: senso unico, ma si viaggia in contromano. Protesta: “Via Caviglia abbandonata a se stessa”

La singolare situazione in via Caviglia a Finale Ligure

via caviglia finale

Finale L. Un senso unico alquanto strano e singolare, che taglia la via e rende pericolosa la viabilità, con numerosi episodi di auto e mezzi che viaggiano regolarmente in contromano per una decina di metri, prima di arrivare al tratto minimale a doppio senso, che immette poi sull’Aurelia. E uno specchio posizionato in direzione contraria rispetto al senso di marcia.

Succede in via Caviglia a Finale Ligure: non mancano le proteste dei cittadini ed è già stata protocollata una lettera in Comune anche per chiedere maggiore sicurezza stradale e di circolazione per la via finalese con una nuova e appropriata segnaletica.

“Prima dell’inizio della ‘zona 30’ è un Far West: la realizzazione dei nuovi box ha portato alla situazione che le auto escono dal garage e anziché imboccare il giusto senso di marcia percorrono una decina di metri in contromano, in un tratto molto stretto e pericoloso, all’altezza di una curva” dice uno dei residenti.

“Servirebbe un semaforo o quantomeno una segnaletica chiara, in modo tale che gli automobilisti seguano il giusto senso di marcia. E’ pericoloso e nessuno fa nulla per fermare questa situazione. Tra l’altro la situazione peggiora nei mesi estivi e nelle vacanze perché turisti e stranieri, senza indicazioni precise, sono invogliate e ‘imitare’ gli altri automobilisti, e così piuttosto che compiere il giro completo preferiscono ‘tagliare’ e fare qualche metro in contromano” conclude.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.