IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Albisola si promuove a Fuorisalone di Milano e alla Settimana del Design

In mostra una selezione di opere in ceramica vicine al design

Albissola Marina. Il Comune di Albissola Marina ed Ente Ceramica Faenza saranno protagoniste all’interno del Fuorisalone di Milano e della Settimana del Design milanese, eventi che accompagnano il Salone Internazionale del Mobile che si svolgerà da domani a domenica prossima.

Il progetto delle città della ceramica sarà all’interno di Sharing Design, contenitore di eventi e appuntamenti coordinato da Milano Makers e vedrà la presenza di quattro giovani artiste, designer e ceramiste under 40: Serena Balbo, Federica Bubani, Elvira Keller, Luce Raggi. A Fuorisalone sarà presentata una selezione di opere in ceramica vicine al design in cui la diversità negli approcci delle quattro artiste permetterà di mettere in luce la grande flessibilità della ceramica e di raccontare quattro storie in cui si realizza quel dialogo complesso ma necessario fra ceramica, design, arte e artigianato.

Il progetto è stato presentato a Milano dal vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Albissola Marina Nicoletta Negro, dal vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Faenza, Massimo Isola, che è anche presidente di Ente Ceramica Faenza e da Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca, Moda e Design di Milano.

Massimo Isola ha parlato del progetto faentino per Fuorisalone e del sistema ceramico della città, caratterizzato da una pluralità di soggetti (botteghe, artigiani, artisti, musei, il mondo della formazione e della ricerca) in continuo dialogo fra loro e con l’esterno. Nicoletta Negro ha raccontato la “seconda fase” del progetto “Ceramics, Food and Design”, che dopo avere coinvolto Faenza nel 2015, quest’anno arriverà nella città savonese.

“Negli anni – ha spiegato Isola – abbiamo costruito scambi di progetti espositivi e abbiamo, attraverso il progetto ‘Ceramics, Food and Design’, abbiamo realizzato una collezione di 20 opere in ceramica, nate dal dialogo tra la ceramica faentina e il design milanese” Un progetto che è cresciuto e che ora si ripeterà con caratteristiche simili tra Milano Makers e il Comune di Albissola Marina: “Una seconda tappa di un cammino – ha concluso il vicesindaco albissolese – che vorrà estendersi alle altre città di AiCC, l’Associazione Italiana Città della Ceramica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.