Arte e gastronomia, ad Alassio nasce un gemellaggio tra Piemonte e Liguria - IVG.it
La novità

Arte e gastronomia, ad Alassio nasce un gemellaggio tra Piemonte e Liguria

Le opere di Brunetta Ellena accompagnate dalle invenzioni culinarie dello chef stellato Renato Grasso

brunetta ellena

Alassio. Si rafforza il rapporto tra Piemonte e Riviera Ligure di Ponente grazie all’arte e alla cucina mediterranea. L’occasione arriva dalla mostra che Brunetta Ellena, pittrice piemontese, inaugurerà sabato alle 18 nella sede dell’Ava, l’Associazione Vecchia Alassio in via XX Settembre ad Alassio.

Le sue opere abbracciano il periodo che va dall’arte decò al surrealismo, ma nelle sue esposizioni ha deciso anche di legare il mondo dell’agroalimentare. Nasce così “l’arte da gustare”, quadri da vedere e ammirare e buon cibo e vino da assaporare. Succederà anche nella mostra di Alassio che vedrà la presenza di Daniele La Corte, giornalista, ma soprattutto scrittore e profondo conoscitore della storia, delle tradizioni, delle usanze e del buon mangiare con appuntamenti frequenti collegamenti tra Liguria e Piemonte. Sabato quindi sarà lo chef stellato Renato Grasso a prendere i visitatori di Ellena per la gola con i suoi piatti e le sue invenzioni culinarie annaffiate dai vini di Torre Pernice. Per visitare la mostra e apprezzare le opere di Brunetta Ellena c’è poi tempo fino al 30 aprile dalle 10.30 alle 12 e dalle 16,30 alle 19 tutti i giorni.

Ma altri gemellaggi tra arte e cucina sono previsti in programmi e occasioni di interscambio culturale già in calendario nei prossimi mesi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.