Albenga ospita 350 agenti di viaggio e gli mostra le sue bellezze - IVG.it
Rilancio turismo

Albenga ospita 350 agenti di viaggio e gli mostra le sue bellezze

Passino: “Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di una proficua collaborazione con le agenzie di viaggio, i tour operators e la Costa Crociere”

torri albenga

Albenga. “In un’ottica di promozione e valorizzazione della città l’Amministrazione Comunale sta predisponendo tutta una serie di importanti attività tese a offrirle maggiore visibilità”. Così il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano annuncia che il 9 e 12 maggio in città arriveranno oltre 300 operatori turistici ai quali sarà mostrato il potenziale della città delle Torri.

“Dopo il riconoscimento dello stesso TG1 che ha annoverato Albenga tra le più importanti città d’arte italiane, oggi, continua il Sindaco, con viva soddisfazione comunico che è stato raggiunto un accordo con l’Agenzia Gioco Viaggi Tour & Cruise Operator di Genova per portare ad Albenga circa 350 agenti di viaggio europei, ospiti a bordo della Costa Favolosa di Costa Crociere in occasione della prestigiosa premiazione ‘I protagonisti del mare’, l’attesissimo appuntamento annuale dedicato ai migliori agenti di viaggio che sbarcheranno a Savona nei giorni 9 e 12 maggio e che verranno a conoscere il nostro splendido centro storico” prosegue Cangiano.

“Tutto ciò – prosegue il sindaco – è stato possibile grazie all’impegno profuso dal Presidente del Consiglio Alberto Passino con l’ Ufficio Turismo del Comune”. La visita programmata nei minimi particolari e già testata sul campo nei giorni scorsi partirà dalla Mostra “Magiche Trasparenze” con la guest star del Piatto Blu per proseguire alla cantina dei Fieui dei Caruggi con le loro “fionde”, attraversare gli altri Musei, arrivare al Battistero, continuare fino al Museo La civiltà dell’olivo – Frantoio Sommariva e assaggiare i suoi prodotti.

I mosaici databili al V-VI secolo d. C.,che decorano una delle nicchie dell’antico Battistero sicuramente una tra le più pregevoli opere d’arte presenti in Liguria, gli unici conservati nell’Italia settentrionale fuori di Ravenna, indubbiamente hanno fortemente impressionato gli organizzatori.

Dopo un giro per il centro storico e le sue attività parteciperanno al laboratorio “del cundiun”, dove verrà insegnata la ricetta di questa pietanza tipica della nostra terra che in questo periodo può offrire il meglio di se. Si terminerà con una degustazione dei nostri prodotti tipici.

“Indubbiamente – precisa – il Presidente del Consiglio Alberto Passino – si tratta di un’iniziativa importante che deve vedere coinvolta tutta la città. Per quanto fatto fino ad ora ringrazio per la collaborazione l’agenzia albenganese Dedalus Viaggi , il CIV, i Musei e il Caffè letterario I Giardinetti”.

“Ci auguriamo – prosegue Passino – che questo sia solo l’inizio di una proficua collaborazione con le agenzie di viaggio, i tour operators e la Costa Crociere”.

“Nella prospettiva di coinvolgimento di tutti – continua Passino – è stata organizzata, per Lunedì 2 maggio alle ore 21.00 in sala consiliare, una riunione con le categorie e gli operatori cittadini in modo da presentare al meglio una città che già di se stessa è una delle più belle e storiche della Liguria”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.